Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Il Comitato Regionale Lombardia presenta lo sportello fiscale per le società affiliate
Un nuovo servizio messo a disposizione per questioni fiscali e amministrative
Nessun commento
Mer 12 Gennaio 2022 16.45
Sportello fiscale del Crl
Como,

Il Comitato Regionale Lombardia ha presentato un nuovo servizio in favore delle società affiliate, ovvero uno sportello fiscale al quale potranno essere sottoposte questioni di natura fiscale e amministrativa. Di seguito la comunucazione ufficiale del Crl che illustra nel dettaglio l'iniziativa con domande e risposte in merito.

 

 

Cos’è il servizio di sportello fiscale?

Lo Sportello Fiscale è un servizio messo a disposizione dal CR Lombardia in favore delle proprie affiliate per rispondere a quesiti di natura fiscale ed amministrativa.

Come funziona?

E’ molto semplice: basta inviare una e-mail a sportellofiscale.lombardia@lnd.it ed un team di professionisti esperti prenderà in carico il quesito. Le risposte verranno fornite a mezzo e-mail oppure telefonicamente.

E’ prevista inoltre la possibilità di concordare un appuntamento di persona presso la sede di Milano del CR Lombardia.

Cosa indicare nel quesito?

Nel messaggio e-mail occorrerà indicare il nominativo della società richiedente, il nome ed i recapiti telefonici della persona da contattare per la risposta e naturalmente il testo del quesito più completo possibile, in modo da fornire tutti gli elementi necessari per elaborare una risposta adeguata.

Quali sono i tempi di risposta?

Di norma, la società affiliata che invia il quesito la giornata del lunedì verrà contattata – telefonicamente o a mezzo e-mail – il giovedì successivo tra le ore 14 e le ore 16. I tempi di risposta variano comunque a seconda della complessità del quesito e del numero di richieste in coda da evadere.

Ma quanto costa?

Il costo del servizio di Sportello Fiscale è a carico del CR Lombardia per quesiti che non richiedono complessi approfondimenti normativi.

Qualora le necessità delle Affiliate dovessero essere più elaborate e tali da comportare particolari consulenze o approfondimenti normativi – ad esempio in caso di assistenza per contenziosi tributari, tenuta della contabilità ed altri adempimenti amministrativi/fiscali – il professionista sottoporrà alla società richiedente un preventivo specifico. Naturalmente, qualora la società decidesse di accettare il preventivo, il rapporto sarà slegato dal Comitato e sarà diretto con il professionista con un incarico specifico.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati