Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
LA POLEMICA - Le squadra B in Terza categoria: giusto o sbagliato il regolamento?
I pareri di Virtus Cermenate e Aurora, protagoniste domenica di un'accesa sfida
7 commenti
Mar 23 Novembre 2021 15.00
Mattia Iovine, ds della Virtus Cermenate
Como,

Le squadre B in Terza categoria: una novità di questa stagione e che già dopo poche giornate sta generando discussioni.

Domenica, nel girone A, è andata in scena un'accesa partita tra Virtus Cermenate B e Aurora, terminata 4-4, che ha provocato qualche polemica soprattutto sulla presenza in campo di Federico Leoni, calciatore della formazione di Seconda categoria della Virtus Cermenate e sceso in Terza perché squalificato proprio in Seconda...

 

 

"Noi abbiamo semplicemente rispettato il regolamento - attacca il ds cermenatese Mattia Iovine - e abbiamo agito come avevamo deciso a inizio anno. La squadra B l'abbiamo creata per motivazioni soprattutto economiche, e per far crescere il nostro gruppo di giovani, che stanno sempre giocando, e ai quali è stato affiancato qualche giocatore di esperienza come per esempio Volontè che per la Terza è un ottimo giocatore. La Terza l'avevamo pensata a inizio anno anche come un posto dove mandare un calciatore non convocato dalla Seconda, o che stava recuperando da un infortunio o ancora che dovesse scontare una squalifica".

Sino a qualche anno fa le squadre B in Terza non solo non facevano classifica (inteso come impossibilità di concorrere alla promozione, cosa che vale tutt'ora), ma non contavano nemmeno i loro risultati: in pratica giocare contro di loro era come disputare un'amichevole: "A mio avviso questo regolamento era sbagliato, chi aveva voglia di andare a giocare alla domenica sapendo che non ci sarebbe stato nulla in palio? - continua Iovine -. Almeno così i risultati valgono per la classifica. Secondo me si potrebbe fare ancora di più, ossia dare alla squadra B la possibilità di concorrere comunque alla promozione, poi una volta eventualmente ottenuta la società avrebbe ovviamente la facoltà di rinunciarvi".

L'altra parte in causa è l'Aurora, squadra in lotta per la zona playoff nel girone A e fermata domenica sul 4-4 proprio da una tripletta di Leoni: "Io non ce l'ho assolutamente con Leoni nè con la Virtus, e nemmeno con gli altri giocatori a cui è permesso giocare queste partite seppur provenienti da categorie superiori - le parole del ds dell'Aurora, Stefano Serra - ma semplicemente con il regolamento, che a mio modo di vedere è sbagliatissimo e poco etico. Come è possibile che un calciatore squalificato possa scendere di categoria e giocare? Se è squalificato, deve stare fuori".

Regolamento che appunto consente a un calciatore squalificato in una determinata categoria di poter comunque scendere in campo nella stessa giornata, a patto che lo faccia in una categoria inferiore: "Ha senso tutto ciò? A me pare proprio di no - continua Serra - e ho anche avuto modo di fare le mie rimostranze alla Delegazione di Como, che però può fare poco. Si tratta di una direttiva che viene da Roma, alla quale ci si deve purtroppo adeguare".

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

Terza categoria Como A 2021-22
 andata
1234567891011
 ritorno
1234567891011
8A GIORNATA D'ANDATA
21-11-202110:30Virtus Cermenate B - Aurora4 - 4
21-11-202114:30Assese Valassina - Sagnino2 - 2
21-11-202114:30Casnatese - Libertas SB2 - 1
21-11-202114:30Real San Fermo - Colverde2 - 1
21-11-202114:30Villaguardia - Valsoldese1 - 9
21-11-202116:30Albate Hf B - Concagnese1 - 2
Classifica
PtGVNPGfGs
1Sagnino22106402412
2Valsoldese21107033116
3Assese Valassina21106312612
4Casnatese18105322517
5Libertas SB18105322715
6Aurora17105232720
7Concagnese13104151618
8Colverde13104152219
9Real San Fermo13104152022
10Virtus Cermenate B7102172032
11Albate Hf B7102171427
12Villaguardia0100010547
9A GIORNATA D'ANDATA
28-11-202114:30Assese Valassina - Real San Fermo2 - 1
28-11-202114:30Aurora - Colverde3 - 2
28-11-202114:30Concagnese - Villaguardia2 - 0
28-11-202114:30Libertas SB - Virtus Cermenate B2 - 0
28-11-202114:30Sagnino - Albate Hf B2 - 2
28-11-202114:30Valsoldese - Casnatese2 - 1
CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 23/11/2021 alle ore 15.48 moutrap ha scritto...
CommentoX me giusto che un infortunato scenda a giocare x recuperare. Non uno squalificato xchè così non subisce una punizione che ha meritato. Poi gironi con squadre B riducono la competizione e giocare una promozione con solo 10 squadre è poco.
Il giorno 23/11/2021 alle ore 16.17 pallone75 ha scritto...
Commentola regola giusta, secondo me, è che
a) lo squalificato NON puo' giocare
b) definire numero massimo di partite di impiego di un giocatore in entrambe le squadre (A e B)
Il giorno 23/11/2021 alle ore 17.29 moutrap ha scritto...
CommentoPallone giusto soprattutto uno squalificato se no che punizione è. E poi dovrebbero fare promuovere se vincono il campionato le squadre B se salendo giocano in una categoria diversa dalla prima squadra. Esempio se Juventus 23 va in B lo può fare.
Il giorno 23/11/2021 alle ore 18.15 tiaiovine ha scritto...
CommentoLa “punizione” viene presa lo stesso… mettendo in difficoltà la prima squadra
Il giorno 23/11/2021 alle ore 18.50 erba45 ha scritto...
CommentoSi sta parlando di Leoni esclusivamente perché ha segnato,ma se non sbaglio gli squalificati in campo erano due...
Il giorno 23/11/2021 alle ore 19.31 statman78 ha scritto...
Commentopolemica inutile, la regola è questa, non da quest’anno, e lo si sapeva fin da iniziò campionato, perché tirarla fuori solo ora?
Succede così anche a livello professionistico, vedi Satriano squalificato in Primavera ma che ha giocato con la prima squadra
Il giorno 26/11/2021 alle ore 15.11 didr90 ha scritto...
CommentoE' sempre successo anche che un giovane squalificato della prima squadra andasse a giocare il sabato in Juniores, non vedo molta differenza...
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati