Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
MERCATO: panchine girevoli in Prima, nel girone A cambiano Ronago e Mozzate
Non solo mister, novità anche in campo: lasciano due bomber del girone B
18 commenti
Mer 10 Novembre 2021 12.02
Attilio Papis, esonerato alla Pro Azzurra
Como,

E' stata una settimana effervescente nel girone B di Prima categoria, tra cambiamenti in panchina e in campo. L'ultim'ora riguarda però le due panchine comasche in Prima A dove Attilio Papis, è stato esonerato alla Pro Azzurra Mozzate (lascia anche il dg Alberto Bonanomi) dopo gli ultimi risultati negativi (un punto in tre partite), la società ha già annunciato il sosituto che è l'ex Di Nova Massimo Tripodi. Ma salta anche la panchina di Marcello Clementi alla Faloppiese Ronago, dimessosi dopo delle ultime due sconfitte. 

 

 

Menaggio, dopo l'esonero di Gianni Pianezzi, il ds Cozzolino ha ufficializzato l'arrivo di Flavio Saturno, ex tecnico tra le altre di Vasca e Guanzatese. Ha già esordito domenica con il Fenegrò invece Cristian "Gigi" Piazzi, ex tecnico del Tavernola chiamato dalla società della Bassa comasca a risollevare le sorti di una squadra che con mister Principalli aveva vinto solo la partita contro il Tavernola.

A proposito di Tavernola, lascia la guida della squadra Antonio Musumeci, otto sconfitte in otto partite. Al suo posto ci sarà il vicepresidente, Damiano Bernasconi. Questo il comunicato della società: "É tempo di cambiamenti in panchina per la prima squadra. Dopo quasi due anni insieme abbiamo deciso di sollevare Mister Musumeci dall'incarico ringraziandolo per il lavoro svolto fino ad oggi. Sarà Damiano Bernasconi a sostituirlo per proseguire verso il raggiungimento dell'obiettivo societario. A lui e a tutti i nostri giocatori un grande in bocca al lupo e grazie per aver accettato questa sfida."

Scendendo in Seconda categoria mister Flavio Ostarello è in uscita dalla Vasca, ultima in classifica nel girone H. Tra i tecnici disponibili, in cima alla lista dei nomi che piacciono ai rossoblù c'è Moreno Giglia, ma non è il solo.

In Prima B ci sono cambiamenti anche per l'attacco di alcune delle protagoniste: a Lomazzo, dopo l'addio di Matteo Mauri, il nome scelto dal ds D'Ulivo per sostituirlo è quello di Tommaso Carà, attaccante classe '99 ex Guanzatese e Castello. Alla Guanzatese ha lasciato invece Lorenzo Silva, attese ora le mosse della società che cercherà con tutta probabilità un sostituto.

In Seconda categoria fa clamore l'addio del difensore Mirko Sampietro all'Uggiatese: l'ex Menaggio e Ardisci potrebbe restare in Seconda e accasarsi all'Itala.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

Prima categoria B 2021-22
 andata
12345678910111213
 ritorno
12345678910111213
9A GIORNATA D'ANDATA
14-11-202114:30Ardita Cittadella - Tavernola2 - 1
14-11-202114:30Guanzatese - Cantù2 - 1
14-11-202114:30Lomazzo - Fenegrò9 - 0
14-11-202114:30Luisago - Albate Hf1 - 0
14-11-202114:30Rovellasca - Albavilla1 - 0
14-11-202114:30Salus Turate - Monnet Xenia0 - 0
01-12-202120:45Montesolaro - Menaggio0 - 2
Classifica
PtGVNPGfGs
1Lomazzo321210203913
2Ardita Cittadella25128131910
3Monnet Xenia2512813189
4Menaggio22127142517
5Guanzatese21126331614
6Rovellasca2112633179
7Luisago19126151713
8Cantù19126151712
9Albate Hf15124351619
10Albavilla13123451314
11Montesolaro10122461821
12Salus Turate812156719
13Fenegrò512129734
14Tavernola11201111035
10A GIORNATA D'ANDATA
21-11-202114:30Albate Hf - Salus Turate2 - 0
21-11-202114:30Cantù - Luisago0 - 1
21-11-202114:30Fenegrò - Guanzatese0 - 0
21-11-202114:30Menaggio - Lomazzo2 - 5
21-11-202114:30Monnet Xenia - Ardita Cittadella0 - 1
21-11-202114:30Tavernola - Rovellasca2 - 4
21-11-202116:30Albavilla - Montesolaro1 - 1
CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 09/11/2021 alle ore 12.24 lorenzosalamandra ha scritto...
Commentocmq inspiegabile per i risultati quella di menaggio. ci sarà altro
Il giorno 09/11/2021 alle ore 15.58 morenogiglia ha scritto...
Commento"Tra i nomi dei papabili sostituti sembra farsi largo quello di Moreno Giglia"
Cari redattori di Lariosport io voglio solo fare l'opinionista per Voi e non rinuncio all'oneroso contratto firmato con Voi. Non vi libererete cosi facilmente di me piazzandomi come papabile di qui e di là...
Il giorno 09/11/2021 alle ore 17.35 mitter ha scritto...
CommentoA Tavernola con il nuovo allenatore ci sarà un grande salto di qualità poi saliranno i giovani della juniores che sono molto validi
Il giorno 09/11/2021 alle ore 17.44 lorenzosalamandra ha scritto...
CommentoCaro Malacarne sento ironia nel tuo commento.
Il giorno 09/11/2021 alle ore 18.15 tarallino ha scritto...
CommentoPrima B, un tempo uno dei gironi più competitivi e di alto livello in Prima. Adesso il girone dell’anticalcio, roba che manco al csi
Il giorno 10/11/2021 alle ore 09.26 lorenzosalamandra ha scritto...
CommentoPer riprendere il nick "tarallino"...insomma tarallucci e vino..
Il giorno 10/11/2021 alle ore 12.19 flaviomosco ha scritto...
CommentoGirone di prima B mai stato cosi scadente.
Vedere il tavernola come esempio, a 0 punti inchiodato gestito da una societa di gente senza esperienza in categorie discrete come la prima, le annate passate sono un bel e lontano ricordo.
A guanzate si pentiranno di aver perso uno come Silva, sarà dura rimpiazzarlo.
Il giorno 10/11/2021 alle ore 16.09 moutrap ha scritto...
CommentoIl fatto non è il calcio scaduto di valore e credere che in queste categorie si debba vedere giocare a calcio. Invece mettendoci anche promozione ed eccellenza accontentarsi di divertirsi
Il giorno 11/11/2021 alle ore 08.53 fernando1 ha scritto...
CommentoBravo moutrap, la penso proprio come te.
Purtroppo ormai queste categorie rispecchiano livelli tecnici molto bassi con calciatori che 15/20 anni fa neppure aveva la possibilità di mettere piede in campo.
Vedo allenatori praticare metodologie di allenamento applicate ai professionisti, gente invasata che pensa di giocare ogni domenica la coppa del mondo.
Bisogna rendersi conto che ormai il calcio di questo livello deve essere considerato il calcio del divertimento e del passatempo senza troppe menate ad arbitri e società che già fanno fatica ad andare avanti!.
Il giorno 11/11/2021 alle ore 09.13 moutrap ha scritto...
CommentoFernando purtroppo siamo in pochi a pensarla così. Senti di certi rimborsi che fanno sensazione. Ma va bene finché dura meglio x loro. Ma si è perso il vero senso della parola dilettante. W il calcio quello vero se esiste ancora
Il giorno 11/11/2021 alle ore 12.37 lorenzosalamandra ha scritto...
CommentoQuanti nostalgici!! Guardate il presente
Il giorno 11/11/2021 alle ore 13.16 moutrap ha scritto...
CommentoIo guardo e partecipo in settimana e tutte le domeniche ma questi sono i fatti. Poi io mi diverto ancora e tanto.
Il giorno 11/11/2021 alle ore 15.56 beppe43 ha scritto...
CommentoMamma mia... tra nostalgici e avvelenati qui è una bella sfida di commenti... Semplicemente mancano quelle due o tre squadre milanesi che di solito erano presenti nel girone comasco ed alzavano un po' il livello. Sono state messe in altri gironi. E di solito una di loro vinceva il girone. Se fai un girone di Prima categoria che di fatto è provinciale, ci sta che il livello non sia eccelso. Poi se fate questi commenti ignorando gli ultimi due anni non giocati siete pure fuori dal contesto storico. Non mi concentrerei su girone forte/scarso, per alcuni di questi club è stato un successo potersi ritrovare di nuovo qua, quindi prima di criticare il livello, direi bravi che provano a far giocare i ragazzi nonostante tutto. Era normale che le difficoltà fossero maggiori. E tanto alla fine, chi ha speso di più è davanti, e chi ha avuto più difficoltà negli ultimi anni è dietro. Quindi, tutto nella norma. Mancano all'ìappello solo le milanesi ma sono in altri gironi.
Il giorno 11/11/2021 alle ore 20.09 tarallino ha scritto...
CommentoBeppe43 posa il fiasco. Hai detto una sequela di boiate.
Il giorno 12/11/2021 alle ore 09.01 beppe43 ha scritto...
Commento@Tarallino studia la storia del calcio dilettantistico prima di parlare.
Nell'ultimo ventennio il girone B di prima categoria è stato dominato da: Molinello (più volte), Lazzate (più volte), Lentatese (più volte), Lissone, Vis Nova (più volte), Sovicese (più volte).
Le presenze di club come Solaro, Groane, Meda, Saronno, o andando più indietro Varedo, Niguarda, Cassina Nuova, Limbiate, Uboldese, Seregno, Paderno.... hanno sempre alzato un po' il tiro del girone.
La provincia di Como è piccola, fattene una ragione: quindi se 16 su 16 squadre sono comasche è normale che il livello scenda un po' perché i giocatori che ti contendi alla fine sono sempre gli stessi. Quindi è una discussione sterile e onore a Tavernola e Fenegrò che malgrado gravi difficoltà provano a fare la stagione facendo esordire tanti giovani. Loro scenderanno ma qualcuno di questi ragazzi verrà pur fuori.

Il giorno 12/11/2021 alle ore 09.24 beppe43 ha scritto...
CommentoE aggiungo che di comasche salite e consolidatesi ci sono solo Castello, Altabrianza e Fenegrò (ora in difficoltà). Per il resto le milanesi/brianzole nel nostro girone hanno sempre avuto vita facile, tant'è che uscì la polemica perché a turno le squadre più forti del Milanese facevano pressioni per non essere messe nello stesso girone di Milano ma una a turno spostata nel Comasco. Mosca bianca da applausi il Menaggio che ha fatto sali e scendi senza snaturarsi e regalandosi buone stagioni in Promozione.
Il giorno 12/11/2021 alle ore 10.36 tarallino ha scritto...
CommentoCosa c’è di onorevole nel fare figure di merda ogni domenica come Fenegro e tavernola
Il giorno 12/11/2021 alle ore 11.35 moutrap ha scritto...
CommentoTarallino non sono figure di merda ma persone che danno un senso al essere dilettanti. Giocare x divertimento è un anno dove prendi gol e sconfitte pazienza. Sentire di gente che vive di calcio in eccellenza o serie D dove vedi tre passaggi se va bene questo è assurdo. Ma va bene lo stesso io tavernola e Fenegrò li ammiro xchè loro ci sono quelle che si credono chissà chi ci saranno ancora o spariranno. Buon calcio a tutti
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati