Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Serie C/A, 32ª giornata: il Como si è smarrito, a Piacenza seconda sconfitta consecutiva
Gli emiliani vincono 1-0, preoccupante la sterilità offensiva della squadra di Gattuso
3 commenti
Dom 21 Marzo 2021 19.30
Seconda sconfitta consecutiva per il Como
Piacenza,

Il Piacenza certifica se non la crisi, quantomeno il momento di grande difficoltà del Como, battuto 1-0

Per la squadra di mister Gattuso è la seconda sconfitta consecutiva dopo quella di mercoledì contro l'Albinoleffe.  

Preoccupa soprattutto la pochissima pericolosità della squadra, mai in grado di creare occasioni.

C'è quindi attesa per il posticipo di lunedì Pro Vercelli-Alessandria. E, se si giocherà (rischio rinvio per Covid), mercoledì il Como ha il jolly del recupero contro l'Olbia.

 

 

 

PIACENZA-COMO 1-0 

Marcatore: Corbari al 29' st.

PIACENZA (3-4-2-1):  Stucchi; Simonetti, Tafa, Marchi; Pedone, Corbari Palma, Visconti (dal 35' st Scorza); Galazzi (dal 18' st Lamesta), Gonzi; Cesarini (dal 35' st De Respinis). A disposizione: Anane, Libertazzi, Renolfi, Miceli, Saputo, Babbi, Breganti, Cannistrà. All. Scazzola.

COMO (3-4-2-1): Facchin; Bertoncini, Crescenzi, Solini; Iovine, Arrigoni, H'Maidat, Dkidak (dall'11' st Walker); Cicconi (dal 30' st Daniels), Gatto (dal 40' st Koffi); Gabrielloni (dal 30' st Rosseti). A disposizione: Bolchini, Toninelli, Bovolon, Celeghin, Castillion. All. Gattuso. 

Arbitro: Fiero di Pistoia.

NOTE - Espulsi: l'allenatore del Piacenza, Scazzola, al 44' pt, Crescenzi al 42' st. Ammoniti: Tafa, Crescenzi, Solini, Corbari, Palma. Angoli: 4-2. 

PIACENZA - Un Como irriconoscibile esce sconfitto 1-0 dal "Garilli" di Piacenza ed è la seconda sconfitta consecutiva dopo quella rimediata al Sinigaglia mercoledì contro l'Albinoleffe.

Si complica la volata promozione, ma il Como - in attesa del posticipo di lunedi tra Pro Vercelli e Alessandria - ha ancora il "jolly" da del recupero contro l'Olbia mercoledì, ammesso che si giochi se si considera il focolaio Covid nel gruppo squadra sardo.

Partita complicata - e Gattuso l'aveva detto nel suo "sfogo" alla vigilia -: il Piacenza si è dimostrato quadrato ed efficace nel contrattacco. Non bastassero i problemi fisici, di condizione e le assenze (Terrani, Allievi e Ferrari), nel riscaldamento infortunio per Bellemo, con cambio in corsa con Arrigoni. 

Purtroppo il Como non è mai riuscito a incidere: spento Cicconi, raddoppiato (e talvolta triplicato) Gatto sull'out sinistro, Gabrielloni è rimasto isolato in attacco. 

La riproposizione dei tre centrali difensivi stavolta non ha portato frutti come a Vercelli. 

Il Piacenza, senza strafare, si porta più vicino alla porta, grazie alle giocate di un ottimo Cesarini.

Il Como si fa vedere al 20', con un siluro di Arrigoni su punizione deviato in corner da Stucchi. Sarà questa l'unica vera conclusione nello specchio della porta piacentina in 90 minuti. 

Il primo tempo si chiude con un rigore invocato e non concesso al Piacenza e con l'espulsione di mister Scazzola per proteste. 

Nella ripresa, il Como prova ad attaccare meglio e con un pizzico di decisione in più, ma il Piacenza chiude ogni varco. 

La squadra di casa al 29' trova il gol-vittoria: Gonzi da sinistra serve un pallone morbido in area, Corbari sfugge a Crescenzi e tocca il pallone quel tanto che basta per superare un incerto Facchin in uscita. 

Nel finale, Gattuso rimescola le carte, inserendo tutti gli attaccanti a sua disposizione, ma il Como non trova mai spiragli. 

Espulso Crescenzi per doppia ammonizione, al 44' il Piacenza, ancora con Corbari, colpisce la traversa con un colpo di testa su un corner battuto da destra. 

Ora non resta che attendere Pro Vercelli-Alessandria e sperare che Gattuso sappia ricreare il clima giusto. E che i giocatori, spremuti, possano ritrovare lo smalto di un mese fa. Non è finita, il Como è ancora primo e può giocarsi la promozione fino alla fine. A patto che qualcosa cambi.  

 

- - LA STAGIONE DEL COMO - Calendario - Cronache - Foto - Video - -  

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

Serie C A 2020-21
 andata
12345678910111213141516171819
 ritorno
12345678910111213141516171819
13A GIORNATA DI RITORNO
21-03-202115:00Albinoleffe - Novara1 - 1
21-03-202115:00Carrarese - Giana0 - 2
21-03-202115:00Grosseto - Pro Patria1 - 0
21-03-202115:00Pontedera - Livorno1 - 1
21-03-202117:30Lecco - Pro Sesto0 - 0
21-03-202117:30Piacenza - Como1 - 0
21-03-202120:30Lucchese - Pistoiese1 - 0
22-03-202121:00Pro Vercelli - Alessandria0 - 1
07-04-202115:00Renate - Pergolettese2 - 0
22-04-202115:00Juventus U23 - Olbia1 - 1
Classifica
PtGVNPGfGs
1Como753823695944
2Alessandria6838208104829
3Renate6538198114736
4Pro Vercelli6338171294835
5Pro Patria6138161393728
6Lecco60381612105036
7Albinoleffe5738141594336
8Pontedera55381413114740
9Grosseto54381412124341
10Juventus U2352381410145250
11Novara49381213134849
12Piacenza49381213134748
13Olbia47381017114747
14Giana44381111163645
15Pergolettese4438128184552
16Carrarese44381111163440
17Pro Sesto43381013153145
18Pistoiese313887232752
19Lucchese3138613193660
20Livorno (-5)2938713184153
14A GIORNATA DI RITORNO
27-03-202112:30Olbia - Albinoleffe1 - 2
27-03-202115:00Como - Pontedera4 - 2
27-03-202115:00Pistoiese - Lecco0 - 1
28-03-202112:30Alessandria - Lucchese5 - 2
28-03-202115:00Giana - Renate2 - 1
28-03-202115:00Livorno - Pro Vercelli2 - 1
28-03-202115:00Novara - Grosseto1 - 0
28-03-202115:00Pergolettese - Carrarese2 - 0
28-03-202117:30Pro Sesto - Piacenza1 - 3
29-03-202115:00Pro Patria - Juventus U231 - 0
CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 21/03/2021 alle ore 20.42 nanocomo ha scritto...
CommentoSiamo scarichi... servirebbe una settimana di riposo, soprattutto mentale...Non molliamo proprio adesso!
Il giorno 21/03/2021 alle ore 21.39 mirage761 ha scritto...
CommentoDai ragazzi non mollate!! Pensiamo alla prossima e ripartiamo
Il giorno 21/03/2021 alle ore 23.19 lariano64 ha scritto...
CommentoBisogna crederci fino alla fine, ricaricare gambe e testa e ritornare all'entusiasmo delle prime partite di Gattuso.
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati