Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Serie C/A, 23ª giornata: figuraccia Como al "Rigamonti-Ceppi" e fuga rimandata, il Lecco ne fa quattro
Come all'andata, la squadra di Gattuso perde la testa dopo pochi minuti: serata da dimenticare
10 commenti
Dom 7 Febbraio 2021 22.30
Il Lecco esulta, stessa scena dell'andata
Lecco,

Il Lecco travolge 4-0 il Como nell'ultima sfida della 4a giornata di ritorno: per la squadra di mister Gattuso, al rientro dopo il malore della scorsa settimana, una figuraccia clamorosa. 

Il Como getta al vento la possibilità di staccare il Renate e non approfitta dei risultati favorevoli delle dirette concorrenti: entrambe sono appaiate al primo posto a quota 46.

Domenica ritorno al Sinigaglia alle 12.30: l'avversaria sarà la Lucchese, in un testacoda che non si potrà fallire.

 

 

LECCO-COMO 4-0

Marcatori: Crescenzi su aut. al 19' pt; Mangni al 3', Capogna all'8', Mastroianni al 32' st.

LECCO (3-4-2-1): Pissardo; Merli Sala, Malgrati, Cauz; Celjak, Foglia, Bolzoni, Azzi (dal 35' st Nannini); Mangni (dal 22' st Masini), Iocolano (dal 35' st Emmausso); Capogna (dal 28' st Mastroianni). A disposizione: Borsellini, Lora, Liguori, Marotta, Nesta, Moleri, Raggio, Capoferri. All. D’Agostino.

COMO (4-2-3-1): Facchin; Iovine, Crescenzi, Solini, Dkidak; Bellemo, H'Maidat; Cicconi (dal 40' st Daniels), Gatto (dal 35' st Arrigoni), Terrani (dal 10' st Koffi); Gabrielloni (dal 10' st Ferrari). A disposizione: Zanotti, Toninelli, Bovolon, Celeghin, Allievi, Walker, Bertoncini, Castillion. All. Gattuso.  

Arbitro: Maranesi di Ciampino.

NOTE - Ammoniti: Cauz, Mangni, Azzi. Angoli: 3-4.

LECCO - La speranza è che sia stata "solo" una giornata negativa, una serata in cui niente è andato bene. Il Como ha perso 4-0 a Lecco e se si sommano i 3 gol dell'anfata, il parzialone a favore dei bluclesti è di 7-0. Nonostante il ritardo in classifica del Lecco.

Niente è girato bene, nella serata del ritorno in panchina di Gattuso dopo i problemi fisici dei giorni scorsi. Niente, a cominciare dall'inizio, quando Gatto dopo 5' si è visto negare il gol dalla splendida parata di Pissardo su un pregevole tiro a giro dal limite.

Fosse entrata quella palla, sarebbe andata diversamente? Difficile dirlo. Perché è stata una partita dall'andamento del tutto simile a quella dell'andata. Quando il Como dopo il primo gol lecchese crollò definitivamente. Al ritorno, stessa musica. 

Perché all'autorete di Crescenzi al 19' - tocco sfortunato nella propria rete su tiro cross teso di Iocolano da destra - non è che si sia replicato con ardore. Solo qualche attacco sporadico sul finire del primo tempo, una bella incursione di Cicconi vanificata da una scivolata al momento del tiro, un paio di conclusioni di Terrani e nulla più.

Travolgente invece l'avvio di ripresa del Lecco, che raddoppia al 3' con Mangni in contropiede e chiude di fatto i conti all'8' con un gran gol di un Capogna in campo con una vistosa fasciatura alla gamba, abile a beffare Facchin con un bel tiro a giro sul palo più lontano. 

Dalle parti di Pissardo, il nulla. Nemmeno i cambi danno un po' di linfa al Como che, al 32', capitola per la quarta volta: Iocolano vede a centro area Mastroianni che in spaccata segna a porta vuota. 

Niente da dire, il Lecco quest'anno si conferma bestia nera. Il Como spreca l'opportuità di staccare tutte le dirette concorrenti, Renate compreso, rimandando i propositi di fuga.

Piccola nota di colore: si sa che a Lecco la partita contro il Como sia particolarmente sentita. Ci chiediamo però come sia possibile riempire praticamente nella sua interezza, in regime di porte chiuse, la piccola tribuna coperta con tifosi-pseudosponsor-imbucati e come nessuna abbia nulla da ridire.

Ora per il Como un impegno da non fallire: sabato alle 12.30 al Sinigaglia arriva la Lucchese, per un testacoda importante per ritrovare punti e morale.

 

- - LA STAGIONE DEL COMO - Calendario - Cronache - Foto - Video - -

 

 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

Serie C A 2020-21
 andata
12345678910111213141516171819
 ritorno
12345678910111213141516171819
4A GIORNATA DI RITORNO
07-02-202112:30Novara - Alessandria2 - 1
07-02-202115:00Giana - Albinoleffe0 - 1
07-02-202115:00Grosseto - Pergolettese2 - 2
07-02-202115:00Juventus U23 - Livorno6 - 0
07-02-202115:00Renate - Pontedera0 - 0
07-02-202115:45Pistoiese - Pro Patria1 - 2
07-02-202117:30Lucchese - Pro Vercelli0 - 0
07-02-202117:30Piacenza - Carrarese1 - 1
07-02-202120:30Lecco - Como4 - 0
24-02-202112:30Olbia - Pro Sesto5 - 0
Classifica
PtGVNPGfGs
1Como582818464131
2Pro Vercelli562916854023
3Renate522915773928
4Lecco502914874127
5Alessandria502914873523
6Pro Patria4929131063018
7Juventus U23462913794335
8Pontedera4129118102827
9Albinoleffe392991282726
10Grosseto3829108113133
11Carrarese3729910102727
12Novara3429810113536
13Pro Sesto332789102434
14Pergolettese322895143439
15Olbia312861393437
16Piacenza3029612113439
17Pistoiese272976162337
18Giana252867152338
19Lucchese2329411142745
20Livorno (-5)192959152639
5A GIORNATA DI RITORNO
13-02-202112:30Albinoleffe - Juventus U230 - 3
13-02-202115:00Alessandria - Giana0 - 0
13-02-202115:00Pontedera - Novara1 - 0
13-02-202115:00Pro Vercelli - Grosseto3 - 0
13-02-202116:30Livorno - Olbia3 - 3
14-02-202112:30Como - Lucchese1 - 0
14-02-202115:00Carrarese - Lecco1 - 2
14-02-202115:00Piacenza - Pistoiese2 - 0
14-02-202115:00Pro Patria - Renate0 - 0
10-03-202115:00Pro Sesto - Pergolettese-
CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 07/02/2021 alle ore 22.43 solocomo ha scritto...
CommentoVERGOGNATEVIIIIII!!!RESTERETE NELLA STORIA DXEI PEGGIORI E SCORDIAMOCI SOGNI DI GLORIA. SPERIAMO ALMENO DI RIUSCIRE A ISCRIVERCI ALMENO IN C IL PROX ANNO PERCHÉ I MOVIMENTI SOCIETARI DELLE ULTIME SETT MI FANNO VENIRE QUALCHE DUBBIO CHI SI OCCUPA ADESSO DEL COMO???MAH??? ULTIME 2 TRASFERTE SQUADRA DA ULTIME POSIZIONI ALTRO CHE SERIE B. COMPLIMENTI AL LECCO. SPERIAMO ORA DI NON CADERE TROPPO GIÙ IN CLASSIFICA QUESTA SQUADRA NON È CERTO DA B. MEDIOCRI. FORZA COMO (IL VERO COMO) NON QUESTE VERGOGNE SENZA ANIMA E GRINTA MISTER COMPRESI)
Il giorno 07/02/2021 alle ore 22.45 borgogol ha scritto...
Commentocapisco pienamente la rabbia... ma il como è pur sempre primo... su un po' di ottimismo
Il giorno 07/02/2021 alle ore 23.05 moutrap ha scritto...
CommentoCerto tuti a lodare Gattuso venuto a portare via il posto al mister che oggi si è preso una bella rivincita. Campionato ancora in gioco x tre squadre.
Il giorno 08/02/2021 alle ore 07.31 solocomo ha scritto...
CommentoADESSO PENSIAMO ANCHE A TROVARE UN BUON MISTER ( PURTROPPO GALLO SI È SISTEMATO) XCHÉ IERI IL NOSTRO HA SBAGLIATO TUTTO ANCHE SE IL VALORE DELLA SQUADRA È QUESTO PURTROPPO. MANCA TOTALMENTE IL CARATTERE E COME TEMEVO FINITA LA FORTUNA SIAMO UNA SQUADRETTA. X LA B CI SONO ALMENO ALTRE 5 SQUADRE PRIMA DI NOI CHE SE LA GIOCHERANNO E CREDO POSSA RIENTRARE ANCHE IL LECCO VISTO IERI. NOI MASTICHIAMO ENNESIMA DELUSIONE E CHE AMAREZZA ABBIAMO UNA SQUADRA DI SIGNORINE. POI VANNO A PRENDERE GIOCATORI OLANDESI SCONOSCIUTI X FARE COSA??? FIGURACCE??? HO SEMPRE PIÙ DUBBI SULLA SOCIETÀ SPERO DI SBAGLIARMI MAH????
Il giorno 08/02/2021 alle ore 07.40 cumasch ha scritto...
CommentoOk la rabbia per il derby( e mi girano ) ma siam pur sempre primi e i cugini lecchesi al momento non vedono neanche la ns targa !!!!! Avanti Como
Il giorno 08/02/2021 alle ore 07.40 cumasch ha scritto...
CommentoOk la rabbia per il derby( e mi girano ) ma siam pur sempre primi e i cugini lecchesi al momento non vedono neanche la ns targa !!!!! Avanti Como
Il giorno 08/02/2021 alle ore 09.40 nanocomo ha scritto...
CommentoChe vergogna! Giocatori terrorizzati dal Lecco per entrambi i “derby” mentre loro ci hanno messo l’anima. La serie B la guardino in TV accompagnati da un adulto
Il giorno 08/02/2021 alle ore 11.42 ciarlatano ha scritto...
Commentosolocomo impara l'educazione.. scrivere in maiuscolo significa urlare , e di conseguenza essere maleducati
Il giorno 09/02/2021 alle ore 11.51 alessandro.gini.50 ha scritto...
CommentoForza Como! La società sta lavorando bene: non sarà una sconfitta, seppur brutta e nel derby, a far ricredere tutti su quanto di buono fatto sin qui. Se vogliamo guardare al futuro non dimentichiamoci il passato che abbiamo vissuto negli ultimi anni. Forza Como!
Il giorno 09/02/2021 alle ore 23.45 lariano64 ha scritto...
CommentoCerchiamo però la prossima volta di non scrivere in generale frasi tipo "Salutate la capolista" oppure "I derby non si giocano si vincono" portano una sfiga pazzesca. Infatti il derby non l'hanno giocato e neppure vinto.
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati