Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
FORMAT CAMPIONATI - Ecco le soluzioni per la ripartenza proposte dal Crl
Playoff e playout allargati o tradizionali, al voto delle società. Voi cosa ne pensate?
19 commenti
Lun 16 Novembre 2020 15.00
Le proposte del Crl per la ripartenza
Como,

Nelle riunioni tenutesi sabato con le società lombarde di Eccellenza, Promozione e Prima categoria, sono state illustrate dal presidente del Crl Giuseppe Baretti le ipotesi di ripartenza dei campionati, che verranno ora sottoposte via mail alle società che dovranno votare quella delle due che preferiranno.

 

 

Con alcuni punti fermi: tenere validi i risultati delle prime tre giornate, utilizzare il mese di gennaio per i recuperi, giocare un girone di sola andata con playoff e playout al termine e portare a compimento le coppe alla fine dei campionati.

Le soluzioni indicate per playoff e playout sono due. La prima prevede di fatto una postseason tradizionale, con la prima di ogni girone promossa, l’ultima retrocessa e gli scontri playoff e playout che sarebbero gli stessi previsti a inizio anno, con la sola modifica delle forbici per la disputa o meno degli stessi: in situazione normale è di nove punti per i playoff e sette per i playout, ora passerebbe a cinque e tre. In pratica in ogni girone una squadra che è lontana più di cinque punti dalla seconda non giocherebbe i playoff, mentre se due squadre che si devono affrontare nei playout sono separate da più di tre punti lo scontro non ci sarebbe.

La seconda soluzione è quella di un finale di stagione allargata: punto fermo in questo caso sempre la promozione della prima e la retrocessione dell’ultima, mentre ai playoff andrebbero le squadre dalla seconda alla nona e ai playout quelle dalla decima alla quindicesima (o alla diciassettesima nei gironi a 18). Da qui via a una serie di sfide dirette, nel primo turno di sola andata quindi in seguito con la doppia sfida, per stabilire le altre retrocessioni e comporre le tradizionali graduatorie finali per i ripescaggi nelle categorie superiori.

Insomma, se da una parte si vogliono mantenere di fatto gli stessi regolamenti, con la sola differenza del girone unico invece che di andata e ritorno, dall'altra si punterebbe a una seconda fase allargata, proprio per dare la possibilità a più squadre di avere la possibilità di giocare qualche gara in più. Ma siamo sicuri che sia la soluzione giusta? Siamo sicuri che una decima classificata debba correre il rischio di retrocedere o che una nona possa avere chance di promozione?

Voi cosa ne pensate? Qual è la soluzione che preferite? Fatecelo sapere nei commenti, con una doverosa premessa, che stiamo cercando di rimarcare da ormai diversi giorni. Queste proposte sono state fatte nel caso ci dovesse essere la possibilità davvero di ripartire. Sappiamo tutti che non è facile e che non ci sono certezza in merito, ma qualcosa si deve pur fare per farsi trovare pronti in caso che la situazione vada davvero a migliorare e consenta di tornare in campo. Sospendere una stagione intera a novembre non potrà mai essere la soluzione intelligente, per farlo c'è sempre tempo, se davvero non si potrà fare altrimenti. E' per questo che vi chiediamo commenti costruttivi, non i soliti - rispettabilissimi ma, passateci il termine, inutili in questo momento - del tipo "ma tanto non si tornerà a giocare".

 

 

Clicca qui e scarica le proposte di ripartenza presentate dal Crl

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 16/11/2020 alle ore 15.09 bs13 ha scritto...
CommentoA PARTE I DUBBI SULLA RIPRESA, SECONDO ME LA SOLUZIONE PLAYOFF-PLAYOUT ALLARGATI E' LA MIGLIORE, ANCHE PERCHE SI PARTIREBB DA UNA GRIGLIA FATTA DOPO 15 PARTITRE E NON 30, DANDO QUINDI PIU POSSIBILITA A TUTTI.
Il giorno 16/11/2020 alle ore 15.35 capoccia ha scritto...
CommentoGIRONE UNICO CON PLAYOFF RISTRETTI CREDO SIA LA SOLUZIONE MIGLIORE.
Il giorno 16/11/2020 alle ore 15.53 pablo64 ha scritto...
CommentoBel pasticcio, campionato irregolare qualsiasi soluzione si adotta, se fossi un dirigente di una squadra retrocessa valuterei il ricorso alla giustizia ordinaria e credo che obbiettivamente sia una forzatura decidere le retrocessioni con questa formula......
Il giorno 16/11/2020 alle ore 16.31 borgogol ha scritto...
Commentogiustizia ordinaria? per una retrocessione in terza categoria? in effetti i tribunali hanno poche questioni, mettiamoci anche la sancazzarozzatese che contesta il format dei campionati e chiede danni alla lnd per una retrocessione...
Il giorno 16/11/2020 alle ore 17.45 capoccia ha scritto...
CommentoSapete leggere quello scritto dalla redazione? Dovete dare un parere non scrivere quello che tutti già sanno!!!
Il giorno 16/11/2020 alle ore 18.27 moutrap ha scritto...
CommentoX me il format che aveva prospettato il mister del cacciatori delle Alpi lunedì scorso. Com girone di andata e 2 gironi da 6 x salire e x retrocedere. Portando i punti fatti .
Il giorno 16/11/2020 alle ore 18.36 redlariosport ha scritto...
CommentoGrazie Capoccia per l'aiuto. Purtroppo a volte non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire. Abbiamo provveduto a cancellare il commento in ogni caso.

Red Lariosport
Il giorno 16/11/2020 alle ore 20.20 calciocalcio67 ha scritto...
CommentoE allora se si potrà tornare a giocare giochiamo con anche turno infrasettimanale al posto di un allenamento partita e facciamo andsta e ritorno
Se dsvvero si potrà giocare questa è la soluzione per me più credibile
Il giorno 16/11/2020 alle ore 20.21 calciocalcio67 ha scritto...
CommentoChi non ha le luci affitta il campo quando deve giocare in casa
Il giorno 16/11/2020 alle ore 20.21 calciocalcio67 ha scritto...
CommentoPerché nessun altra soluzione è credibile e onesta
Il giorno 16/11/2020 alle ore 20.22 calciocalcio67 ha scritto...
CommentoE al massimo accorciamo i turni playoff niente andata e ritorno ma partita swcca dove previsto andata e ritorno
Il giorno 16/11/2020 alle ore 21.14 mrstramanz ha scritto...
CommentoL’anno scorso 23 partite non era equo e rispettoso , adesso metà campionato va bene ?! Grossa cagata , nel periodo invernale alcune Squadre sono più penalizzate da altre . Si rischia di sbagliare 4/5 partite e retrocedere . Scelta clamorosamente errata . Unica è riprendere da settembre e amen
Il giorno 16/11/2020 alle ore 22.40 calciocalcio67 ha scritto...
CommentoSicuramente metà campionato non esiste proprio.. è un assurdità
O si trova il modo di dinirlo tutto a costo di fare partite ogni 3 gg sostituendo all allenamebto o meglio ripartire a settembre
Il giorno 17/11/2020 alle ore 12.52 moutrap ha scritto...
CommentoCalcio67 affittare campi costa e non tutti se lo possono permettere. Io dico accettiamo una soluzione qualunque sia. Non finisce il calcio chi sarà scontento si rifarà il.prox campionato.
Il giorno 17/11/2020 alle ore 13.01 calciocalcio67 ha scritto...
Commentomoutrap si chiedeva di dare un opinione, e' ovvio che dovremmo accettare in silenzio e testa bassa come abbiamo fatto fin ora.. ma intanto almeno diciamo ognuno la propria " stupidata" , in senso scherzoso ovviamente,
le luci costano? e che le paghi la figc con tutti i soldi che ha preso ....
Il giorno 17/11/2020 alle ore 14.38 pollagine ha scritto...
CommentoA me lascia basito la disorganizzazione della federazione, la famosa "seconda ondata" era una possibilità plausibile anche già dalla scorsa estate e bisognava partire subito con regolamenti chiari, piano B e piano C già pensati, previsti e messi per iscritto.
Comunque, concordo sul far giocare un solo girone (anche perchè non sono così sicuro che al 7 Febbraio saremo liberi e belli), playoff "classici" (pensare che una nona classificata possa vincere e salire o che una decima possa retrocedere non è accettabile) con partita secca e che si giochi fino a fine Giugno anzichè una scarica di partite infrasettimanali, in cui la gente che avrà ancora un lavoro non potrà permettersi di prendere permessi in continuazione.
Il giorno 18/11/2020 alle ore 14.54 confucio ha scritto...
CommentoIo utilizzerei, con qualche variante, la formula che si usava sino a qualche anno fa nella serie A del campionato csi.
Finito il girone di andata le prime 8 vanno ai playoff e le ultime 8 ai playout, prima e ultima comprese (promuovere o retrocedere una squadra dopo sole 15 partite di cui 11 o 12 giocate a distanza di mesi dalle prime mi pare un'assurdità).
Mini gironi quindi in cui si giocherà solo uno scontro, che verrà disputato in casa di chi ha giocato in trasferta la prima partita, classifiche di partenza che tengono conto dei punti fatti contro le altre squadre che parteciperanno al mini-girone, quindi se allla fine del girone sono la prima classificata si terrà conto dei punti che ho realizzato contro seconda, terza, quarta...fino all'ottava insomma. Stesso discorso dalla nona in giù, e questo determinerà la classifica di partenza. Al termine dei minigirone playoff prima e seconda promosse, al termine di quello playout penultima e ultima retrocesse.
Vorrebbe dire che tutti avrebbero la possibilità di giocare ancora 7 partite e che difficlmente si correrebbe il rischio, presente altresì negli scontri a eliminazione diretta, che la 9a rischi di retrocedere o l'8a di salire, detto che se vinci o perdi fino a salire o a retrocedere te lo saresti comunque meritato a mio parere.
Uno dei rischi è che ci siano squadre che nelle ultime partite abbiano poco da chiedere ma oltre ad essere difficile visto il ridotto numero di partite da dispuare, ripensando ai vari commenti che ci sorbiamo ogni finale di stagione mi pare che questo fenomeno si verifichi già con una certa regolarità senza bisogno di formule alternative.
Certo questa formula come le altre non è perfetta ne tantomeno esente da criticità però potrebbe essere una strada percorribile.

Ps rileggendo i commenti vedo un riferimento a quanto detto dal mister dei Cacciatori che mi sembra molto vicino a quanto sto dicendo, purtroppo non l'ho seguito e non sono informato sulla sua proposta, mi scuso nel caso la mia fosse una ripetizione.
Il giorno 19/11/2020 alle ore 11.53 bs13 ha scritto...
Commentoottima soluzione confucio, mi associo
Il giorno 20/11/2020 alle ore 10.53 moutrap ha scritto...
CommentoAnche x me Confucio da prendere in considerazione faresti comunque 22 partite. Questo varrebbe fino alla 2cat. X la 3cat. Ci vorrebbe un altra soluzione.
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati