Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
La situazione in casa Us Tavernola: il comunicato della società comasca
Investimenti sul centro sportivo per un progetto lungimirante, nuovo mister Musumeci
19 commenti
Gio 16 Luglio 2020 13.00
Us Tavernola
Como,

Si è molto parlato nelle ultime settimane della nuova formazione del Tavernola, che andrà ad affrontare per l'ottavo annno consecutivo il campionato di Prima categoria. Sarà una squadra molto differente da quella delle ultime stagioni, con un progetto importante alla base. Di seguito riceviamo e pubblichiamo un comunicato ufficiale dell'Us Tavernola nel quale si spiegano le scelte prese in vista della stagione sportiva 2020/21.

 

 

In un momento storico come l’attuale dove le famiglie vivono  difficoltà impreviste noi del Consiglio dell’US Tavernola abbiamo deciso di indirizzare le principali risorse in maniera differente da quanto sin qui fatto. Il lockdown è stato momento di riflessione e spunto per accelerare un processo di cambiamento che era nelle nostre corde già da un paio di anni. Per fare questo abbiamo previsto di investire sul centro sportivo nel prossimo triennio (in caso di rinnovo della Concessione Comunale) una cifra decisamente importante per un’associazione sportiva.

Non esiste futuro senza investimento sulle strutture. Questo vuol dire avere un Progetto lungimirante. Questo vuol dire dare un futuro ad un’associazione. Questa fondamentale necessità ci ha inoltre fatto riflettere su quanto fosse poco rispettoso nei confronti di famiglie che faticano per permettere lo Sport ai propri figli, investire parte delle risorse per i rimborsi dei calciatori ed abbiamo ritenuto corretto destinare questa cifra alle strutture, agli allenatori (tutti confermati) ed al fine di assistere le stesse famiglie qualora non riuscissero a coprire la quota (confermando pertanto a tutti la possibilità di fare attività con l’Us Tavernola nell’anno entrante). Automatica la scelta di confermare l’intero staff tecnico per dare continuità ai ragazzi in un momento di incertezze.

Ma soprattutto da tutto ciò deriva la scelta del nuovo Mister Antonio Musumeci, capace di far crescere i giovani e che ha sposato con entusiasmo la nostra idea di Sport e che ha subito condiviso il lavoro con i Mister Crisanti e Diotti confermati alla guida della Juniores. Buon nuovo anno sportivo a tutti.

Us Tavernola

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 16/07/2020 alle ore 13.40 cumasch ha scritto...
CommentoOk quindi in poche parole ad andare bene nel 2021/22 sarà 2 categoria!!!
Il giorno 16/07/2020 alle ore 13.55 moutrap ha scritto...
CommentoNon importa la categoria ma fare il passo giusto. Loro ci saranno quelle che invece fanno i grandi poi..... complimenti al tavernola
Il giorno 16/07/2020 alle ore 13.55 collina ha scritto...
CommentoCumasch... Credo di sì, però trovo giusta la politica societaria, se lo facessero tutti chi prende i rimborsi si adatterebbe a giocare solo per passione. L'eventuale retrocessione in seconda non mi sembra un problema.
Il giorno 16/07/2020 alle ore 14.26 depi1985 ha scritto...
CommentoVa detto che nel comunicato il presidente non ha assolutamente detto che il Tavernola Retrocederà in 2,ma il progetto ci sta per una società che guarda più al lato umano piuttosto che dare i soldi ai rimborsi ai giocatori strapagati e viziati
E come scritto dall'altra parte probabilmente si è arrivato a questo punto per colpa di certe persone che negli anni hanno commesso degli errori incredibili a Tavernola per poi andarsene e lasciare nella m... La società
Il giorno 16/07/2020 alle ore 14.59 mitter ha scritto...
CommentoX depi85 facci capire un po’ cosa sarebbe successo a tavernola , tu dal di dentro mi pare di capire che sei un dirigente per come parli sai molte cose ...
Il giorno 16/07/2020 alle ore 16.44 biabiany ha scritto...
CommentoSarebbe anche ora.. spogliatoi nei prefabbricati e docce sempre fredde
Il giorno 16/07/2020 alle ore 16.52 depi1985 ha scritto...
CommentoX mitter se sono un dirigente o no lo lascio alla tua immaginazione.. Ma da come rispondi mi sa tanto che hai ben presente quello che dico, lo sanno anche i muri che all'inizio c'era un progetto e poi un alto dirigente della società ha lasciato la nave a metà stagione lasciando strascichi.. Con la società, attuale che ha fatto e sta facendo i salti mortali per riparare i danni
Senza dimenticare chi ha lasciato la società in seguito che mette in giro voci mirate a screditare una società come il Tavernola
Il giorno 16/07/2020 alle ore 16.59 lo_squalo ha scritto...
CommentoIo non so se il tavernola debba o meno retrocedere in Seconda categoria , però di sicuro è apprezzabile quello che hanno detto e quello che cercano di fare... complimenti davvero a tutti
Il giorno 16/07/2020 alle ore 17.24 occhiononvedecuorenonduole ha scritto...
CommentoMeglio retrocedere un anno per poi risalire alla grande piuttosto che vivacchiare così in prima cat
Il giorno 16/07/2020 alle ore 17.28 reddevil ha scritto...
CommentoSpogliatoi nei prefabbricati? A Tavernola? Ti sbagli... Docce fredde? Si, sono 4 anni che il comune (proprietario del centro sportivo) promette di cambiare la caldaia. Ed è proprio per questo motivo che la società ha intrapreso delle trattative con il comune.
Il giorno 17/07/2020 alle ore 11.34 vicepres ha scritto...
CommentoA parole sono tutti bravi, vedremo col tempo ci saranno i fatti,certo è che del vecchio tavernola non è rimasto molto
Il giorno 17/07/2020 alle ore 12.14 mitter ha scritto...
CommentoAdoro quelli come depi che lanciano sassi e nascondono la mano , il calcio minore ha bisogno di questo tipo di manovalanza che usa cosa riportare di ottava mano nascondendosi dietro una tastiera è un monitor . Comunque forza tavernola
Il giorno 17/07/2020 alle ore 13.27 vicepres ha scritto...
CommentoDepi prima di parlare devi sapere tutta la storia,io sto con mitter.
Il giorno 17/07/2020 alle ore 22.49 il fede fkd ha scritto...
CommentoParole parole parole.... Non mi sembra l unico a nascondersi dietro una tastiera e un monitor!! ?? io sono curioso come una scimmia me la racconti tutta la storia? se vuoi qui o il mio contatto lo trovi facile!!
Il giorno 17/07/2020 alle ore 22.58 depi1985 ha scritto...
CommentoX mitter guarda che non mi nascondo affatto, poi puoi anche non essere d'accordo con me non è un mio problema
L'importante è che non "adori" gente come quella che è scappata via ta Tavernola lasciando un mare di guai, anche se leggendo quello che scrivi penso che andresti molto d'accordo

X vicepres.. Hai ragione, bisogna sapere tutta la storia!
Me la racconti?
Il giorno 18/07/2020 alle ore 14.40 super ha scritto...
CommentoNon è la categoria che differenzia una società dall' altra ,ma la stabilità e sicuramente le strutture..detto questo un in bocca a lupo alla società tavernola per il futuro campionato e per il progetto..
Il giorno 18/07/2020 alle ore 19.12 mitter ha scritto...
CommentoDepi ma cosa è successo a tavernola cosa sono tutti sti mari di guai anche se a tavernola c è il lago e tavernola è sempre stata un Isola felice nel calcio minore , e poi se uno va via o lo hanno mandato via o è’ andato via lui magari no ?
Il giorno 19/07/2020 alle ore 03.20 depi1985 ha scritto...
CommentoMitter purtroppo non posso risponderti perché non ho capito nulla di quello che hai scritto
Il giorno 21/07/2020 alle ore 06.46 mitter ha scritto...
CommentoBeh scriverai un articolo i misteri di tavernola edizioni depi : mari di guai in riva al lago
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati