Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
ACCADEVA OGGI... 1 aprile 2013: impresa della Casnatese sul Tavernola
Riviviamo alcune delle partite degli anni passati nel calcio dilettanti comasco
Nessun commento
Mer 1 Aprile 2020 12.00
Alfonso Tuttolomondo con la maglia del Tavernola: 25 gol per lui
Como,

Sempre il primo aprile 2013 si incontrarono per una gara di recupero di Seconda categoria il Tavernola e la Casnatese. Gli ospiti compirono l'impresa vincendo 2-1 in trasferta ed infliggendo alla squadra di Malacarne la prima (e unica) sconfitta stagionale..

 

 La neopromossa Casnatese giocò un'ottima stagione, chiudendola per altro con ben 13 risultati utili consecutivi e raggiungendo la salvezza con ampio anticipo. La squadra allenata dalla coppia Dotti-De La Fuente mise in mostra un ottimo collettivo e la leadership in attacco dell'esperto Alessandro Testoni (sei reti).

Il Tavernola invece come detto perse solo quella gara, ma solo tre gare dopo vincendo 3-0 sul campo del Maslianico ipotecò il successo del campionato, che fu ufficiale con il 2-1 dell'ultimo turno sul campo dell'Albate Calcio. A termine di quella stagione, mister Malacarne fu eletto allenatore dell'anno. In squadra, da ricordare i 25 gol di Alfonso Tuttolomondo e i 14 di Mirko Mauri.

 

TAVERNOLA-CASNATESE 1-2

MARCATORI: De Feudis (C) 5’ e 10’pt; Cassina (T) 30’st.

TAVERNOLA: Oddo, Kneifel, Gialdi, Praticò, Cassina, Taborelli, Giudici (Galeazzi 25’st), Meroni (Adducci 25’st), Tuttolomondo, Piazzi, Mauri (Bonardi 27’st). All. Malacarne.

CASNATESE: Borghetto, Magri, G.Peverelli, Arnaboldi, Buila, Branca, Pirrone, Dilda, Giacalone (Frigerio 1’st), De Feudis (Bresciani 22’st), Cascone. All. Dotti/De La Fuente.

ARBITRO: Benredouan di Como.

COMO – Nel recupero della 5ª giornata di ritorno del girone H di Seconda categoria, prima sconfitta stagionale del Tavernola che, dopo 22 gare consecutive d’imbattibilità, si arrende 2-1 alla Casnatese. I rossoblù allenati da Dotti e De La Fuente, che domenica scorsa avevano costretto il Maslianico a frenare la propria corsa verso il primo posto (2-2), si sono ripetuti ottenendo però questa volta tutti e tre i punti in palio. Partenza sprint della Casnatese che nei primi dieci minuti di gara si porta subito sul 2-0 grazie a una doppietta di De Feudis.

Subìta la doccia fredda, il Tavernola si riorganizza. La squadra di mister Malacarne sfiora a più riprese il pareggio, ma il portiere Borghetto è decisivo in almeno quattro occasioni: due volte su Taborelli, una su Meroni e una Praticò. Nella ripresa il copione non cambia, è il Tavernola a fare la partita. Al 30’ Cassina accorcia le distanze, ma è troppo tardi. Finisce 2-1 per la Casnatese.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati