Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
IL CASO: fanno discutere il gol di mano e le dichiarazioni di Velardita
Il tocco di mano c'è: "Ma è stato involontario". La dura replica del Lezzeno su Instagram
8 commenti
Mer 6 Novembre 2019 11.30
Alessandro Velardita, qua in maglia Real San Fermo
Como,

Alessandro Velardita, per tutti “Bomber Vela” non vuole smettere di segnare: l’attaccante classe 1978 della Lario (Seconda H) domenica ha messo a segno sul campo del Lezzeno la rete numero 242 della propria carriera...

  

  

Un gol (quello del momentaneo 1-2 della Lario) molto discusso e contestato, perché segnato anche con l’aiuto di un tocco con la mano: «E’ vero, l’ho ammesso subito anche io, nel saltare per raggiungere la palla ho fatto un intervento scomposto e ho toccato leggermente la palla con la mano, dopo averla colpita di testa – racconta Velardita –, ma non è stato affatto un gesto volontario». Un gol – secondo Velardita – che la Lario ha comunque pagato caro in seguito: «Poco dopo l’arbitro mi ha fermato per un fuorigioco inesistente a due passi dalla porta, e nel finale il gol del pari del Lezzeno è nato da una punizione molto dubbia».

Ma soprattutto un gol che per Velardita ha un significato particolare: «Domenica sarebbe stato il compleanno di mio papà, che è scomparso nel 2014. La cosa incredibile è che da quando non c’è più ogni anno, in corrispondenza con quello che sarebbe stato il suo compleanno, riesco sempre a segnare. Penso che ci sia anche il suo aiuto dal cielo». L’obiettivo ora è quello di arrivare a 250 gol: «Spero di farcela quest’anno, ma soprattuto il primo obiettivo è quello di ottenere la salvezza con la Lario, questa è la cosa più importante».

Non si è fatta attendere la replica dell'Ac Lezzeno, che ha pubblicato un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, che riproponiamo qua sotto:

"Volevamo fare un po’ di chiarezza su quanto successo domenica in campo in merito all’episodio del goal di mano di Velardita.
Innanzitutto vogliamo fare i complimenti ai nostri giocatori che, nonostante un atto così palese, non hanno perso la testa ma anzi, hanno continuato a giocare trovando meritatamente il goal del pareggio.
Seconda cosa, quello che risulta più ridicolo, è l’articolo sulla provincia, dove si parla di gesto involontario e di tocco prima di testa (potete andare a vedere il video del goal sulla pagina Facebook di Lariosport), hai segnato, bravo, ma almeno non prendere in giro chi in settimana si allena duramente per vincere onestamente le partite, non vuoi ammettere di aver segnato di mano (anche se domenica prima di riprendere il gioco, hai dichiarato che avevi segnato con la mano ma che la palla era già entrata) non farlo, ma cerca di dare sempre la stessa versione. Nessuno giudica, ma essere presi in giro così non ci va". 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

Seconda categoria H 2019-20
 andata
123456789101112131415
 ritorno
123456789101112131415
9A GIORNATA D'ANDATA
03-11-201914:30Lariointelvi - Merone2 - 1
03-11-201914:30Lezzeno - Lario2 - 2
14-11-201920:30Cdg Erba - Albavilla2 - 5
20-11-201921:00Dongo - Serenza3 - 1
21-11-201920:30Cavallasca - Cacciatori Alpi1 - 2
21-11-201920:45Lambrugo - Albate Calcio2 - 2
21-11-201920:45Porlezzese - Alto Lario2 - 3
21-11-201920:45Vasca - Ardisci Maslianico1 - 2
Classifica
PtGVNPGfGs
1Albavilla2510811277
2Serenza21107031910
3Alto Lario20106222013
4Ardisci Maslianico19116142314
5Porlezzese19106132015
6Lezzeno18115332115
7Lariointelvi17115242019
8Cacciatori Alpi15105051414
9Merone14104241311
10Dongo14104241415
11Lambrugo1310343911
12Albate Calcio11112542124
13Cdg Erba10103161525
14Lario8102262526
15Vasca6101361422
16Cavallasca110019842
10A GIORNATA D'ANDATA
10-11-201914:30Albate Calcio - Lariointelvi1 - 2
10-11-201914:30Albavilla - Cavallasca7 - 0
10-11-201914:30Alto Lario - Vasca3 - 1
10-11-201914:30Ardisci Maslianico - Lambrugo0 - 2
10-11-201914:30Cacciatori Alpi - Porlezzese0 - 2
10-11-201914:30Lario - Dongo1 - 2
10-11-201914:30Merone - Lezzeno1 - 2
10-11-201914:30Serenza - Cdg Erba2 - 1
CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 06/11/2019 alle ore 12.13 lorenzosalamandra ha scritto...
Commentoil video è chiarissimo, la tocca solo di mano. La testa è abbassata.
Il giorno 06/11/2019 alle ore 12.14 lorenzosalamandra ha scritto...
Commentonessun gesto involontario perchè il braccio è alzato da 2 secondi prima circa
Il giorno 06/11/2019 alle ore 12.43 ciarlatano ha scritto...
CommentoA me vengono in mente solo due parole:

CHE VERGOGNA

Allucinante , al posto che concedere spazio ai bei gesti, alla sportività, al fair play si concedono spazio a ste robe... e il bello è che la gente gli va pure dietro e gli fa pure i complimenti #nowords

ah comunque per la cronaca, anche se si volesse parlare a stretto giro di regolamento, volontario o no non cambia niente, da quest'anno il gol di mano non è più buono, nemmeno se totalmente involontario.. faceva più bella figura a stare in silenzio e non dire nulla, non sarebbe stato nè il primo e nè l'ultimo e di sicuro ne sarebbe uscito meglio !
Il giorno 06/11/2019 alle ore 13.05 imma86 ha scritto...
CommentoAtti di protagonismo inutili....ci vuole un po di onestà...almeno in casi cosi
Il giorno 06/11/2019 alle ore 23.55 chefcracco ha scritto...
CommentoFinito
Il giorno 07/11/2019 alle ore 10.24 yago ha scritto...
Commentoio mi chiedo.......ma uno a 41 anni ha tempo da perdere con queste cazzate?ma anche chi gli fa' gli articoli non ha argomenti più interessanti?bello parlare a partita finita,se voleva fare l'EROE poteva farlo durante la partita.dopo non serve a niente.
Il giorno 07/11/2019 alle ore 11.32 cumasch ha scritto...
CommentoSignori si nasce
Il giorno 08/11/2019 alle ore 00.52 respectbvl ha scritto...
CommentoMa soprattutto perché giocavate con maglie simili??? Il gol di mano ci sta
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati