Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Nasce l'Ardisci Maslianico 1902: Tony Tufano è il responsabile del settore giovanile
"Colpito dagli obiettivi della nuova dirigenza". Guarda l'intervista completa
28 commenti
Lun 1 Luglio 2019 11.00
Tony Tufano, responsabile settore giovanile dell'Ardisci Maslianico
Como,

E' nata ufficialmente la nuova Ardisci Maslianico 1902. Le due storiche società cittadine si sono unite con obiettivi ambiziosi, sia a livello di prima squadra che di settore giovanile. Il nuovo responsabile proprio del settore giovanile sarà Tony Tufano...

 

 

 

 

"Sono stato positivamente colpito dal progetto di Stanislao D'Orta e Diego Nargiso - racconta Tufano - seppur non li conoscessi di persona. Abbiamo diversi obiettivi, sia quelli del rilancio dei due centri sportivi, sia quello relativo alla parte sportiva, con il potenziamento delle squadre giovanili e della prima squadra che giocherà in Seconda categoria".

"Fino a qualche giorno fa ho collaborato con Marco Cesana e Ferruccio della Valle per il progetto Città di Cantù, poi ho avuto questa proposta e l'ho accettata. Negli ultimi mesi ho avuto qualche problema di salute, sono stato male lontano dal calcio, per questo sono felice di tornare a dare un contributo per il Maslianico, perchè per me il Maslianico non sparisce, ma ha solo un'opportunità di crescere ancora".

Guarda qua sotto l'intervista completa a Tony Tufano....

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 01/07/2019 alle ore 11.58 berto88 ha scritto...
CommentoCHE SCHIFO !!!!!!
Il giorno 01/07/2019 alle ore 12.28 canta71 ha scritto...
CommentoCHE TRISTEZZA !!!!!
ERA DIFFICILE SCEGLIERE PEGGIO!!!!
ANDIAMO SEMPRE PEGGIORANDO...... POVERI RAGAZZI!!!
Il giorno 01/07/2019 alle ore 12.34 osservatore ha scritto...
CommentoCome pronosticato in tempi non sospetti ecco confermata la sparizione dell'ardisci e spera. Il prossimo passaggio che si compirà nel tempo è far sparire del tutto il nome. Complimenti agli ex dirigenti.
Il giorno 01/07/2019 alle ore 13.16 leone ha scritto...
CommentoChe cavallo
Il giorno 01/07/2019 alle ore 13.31 celtico76 ha scritto...
CommentoDispiace molto ma proprio molto vedere 2 storiche società guidate da grandi persone ( tom) finite in mano ad un pagliaccio
Il giorno 01/07/2019 alle ore 13.42 mariorossired ha scritto...
CommentoMa ancora qualcuno crede a quello che dice Tufano...
Il giorno 01/07/2019 alle ore 14.07 enzotardi ha scritto...
CommentoEcco i famosi leoni da testiera di cui si parlava...fate ridere! Tufano numero 1!!!
Il giorno 01/07/2019 alle ore 15.17 turbo78 ha scritto...
Commentoognuno raccoglie ciò che semina.
Nel bene e nel male...........
Il tempo darà torto o ragione ai commenti sopra.......
Sinceramente questi continui cambi di parrocchia non fanno di certo una immagine pulita, magari mi sbaglio......
Il giorno 01/07/2019 alle ore 15.24 lorenzosalamandra ha scritto...
CommentoGrande Tufo!! Re del ValBreggia!
Il giorno 01/07/2019 alle ore 15.45 giovanni t. ha scritto...
CommentoLeggo commenti piuttosto piccati e chiaramente pilotati dalla vecchia proprietà.
Chiunque abbiamo lavorato (per davvero) a Maslianico negli ultimi 15 anni sa bene che il buon Niki D’angelo (con il quale non ho assolutamente nulla di personale) tutto capisca tranne che di calcio.
La sua era chiaramente un’attività a scopo d’immagine e di promozione dell’ormai defunta BMW D’Angelo: il calcio è un’altra storia.
Basta parlare con attore sportivo che abbiamo lavorato a Maslianico negli ultimi anni, dalle giovanili alla prima squadra, per sentirsi ripetere la solita cantilena: il problema a Maslianico è che la proprietà non capisce nulla di calcio. E lo stesso lo sentirete dire dai massaggiatori ai preparatori atletici, dal tesoriere ai magazzinieri.
Non è bello associare una rivale come l’Ardisci e Spera ad una società molto più gloriosa e titolata come il Maslianico, questo è vero.
Ma forse dalle ceneri di queste due società potrà nascere qualcosa di nuovo e buono: una società forte, con un grande settore giovanile e delle strutture all’altezza.
E magari con alla guida delle persone che capiscano di calcio, non di automobili.
Il giorno 01/07/2019 alle ore 15.53 lorenzosalamandra ha scritto...
Commentouno un tennista, l'altro un trader.
Il giorno 01/07/2019 alle ore 21.16 dir ha scritto...
CommentoPremesso che non e sicuramente il mio preferito vedremo che risultati riusciranno ad ottenere .
Il giorno 01/07/2019 alle ore 22.15 magiko ha scritto...
Commento
“Berto88 devi essere qualcuno che Tufano ha scartato perché troppo scarso,non ci pensare,rilassati e pensa alla salute! Vai tufoooo”
Il giorno 01/07/2019 alle ore 22.20 bomber96 ha scritto...
Commento
Che bello leggere i commenti di tanta gente frustrata,vero Canta71???
Io credo che i ragazzi siano fortunati ad avere una persona come Tony,ve lo dico io che mio figlio con lui è cambiato è cresciuto tanto! Chi lo critica non lo conosce. Comunque stiamo aspettando il commento di LIBERO...ahahahahha
Il giorno 01/07/2019 alle ore 22.22 libero ha scritto...
CommentoUna sola parola!!!!!!! Conosciuto da tutti!!!!! Se questo personaggio risulta il top,poveri noi!!!!A questo personaggio adesso interessa la politica!!!!svegliaaaaaaaa!!!!
Il giorno 01/07/2019 alle ore 22.24 libero ha scritto...
CommentoBomber svegliati!!!! Che lui ormai alle vostre spalle ha fatto fortuna!!!!!
Il giorno 01/07/2019 alle ore 22.32 toro2 ha scritto...
Commento
Celtico76 ma smettila,sappiamo tutti chi sei e tu il Tom non devi neanche nominarlo,non nasconderti dietro la tastiera,meno male che te ne sei andato!!! Vai tony siamo con te!
Il giorno 01/07/2019 alle ore 23.31 bobo11 ha scritto...
Commento
Noto con piacere che la gente non cambia mai,critica senza conoscere,oppure critica perche invidiosa,o ancor peggio denigra le persone nella speranza che gli altri possano farsene una cattiva idea leggendo i vostri commenti di odio. Sinceramente mi viene da ridere e penso che le critiche che muovete rinforzino solo il personaggio che sinceramente ad oggi ha dimostrato di saper fare il suo lavoro. Piaccia o non piaccia! Buone critiche a tutti. Ciao tony,spacca tutto come sempre, un bacio da Mattia e dai gemelli!!!”
Il giorno 01/07/2019 alle ore 23.35 giorgiocomo ha scritto...
Commento
Dovremmo credere a te? mariorossired dicci chi sei e proponici qualche progetto interessante e vediamo se ti seguiamo a te,dai stiamo aspettando!
Turbo78 tufano è a Maslianico da una vita,con una breve parentesi a Sagnino e nei professionisti,non credo si possa dire che cambi parrocchia spesso anzi...
Tony ora però non montarti la testa e rimani coi piedi per terra,lavora in serenità e per i ragazzi come hai sempre fatto dentro e fuori dal campo! Ci vediamo a Lazzago!”
Il giorno 01/07/2019 alle ore 23.36 berto88 ha scritto...
CommentoIo conosco che fino a una settimana fa era al castello e in due mesi ha cambiato tre squadre !!! Io scartato da chi?!?!?!?!
Il giorno 01/07/2019 alle ore 23.39 bomber96 ha scritto...
Commento
Eccoti qua LIBERO,ti stavamo aspettando Ahahahahahah...perché non gliele dici in faccia queste cose al posto di nasconderti?!?!ripeto che a mio parere rimani in frustrato che si nasconde dietro una tastiera!!! Approposito di politica,Tufano attualmente è consigliere comunale e capogruppo e ti posso garantire personalmente che si impegna per i giovani (e non solo) dentro e fuori dal campo mettendoci la faccia!!! Tu chi sei? Cosa fai per i giovani ,per i nostri ragazzi o per la comunità? Spero che ti quereli per le parole che usi...facile parlare dietro un Nick name!
#liberocodardo
Il giorno 01/07/2019 alle ore 23.44 enzotardi ha scritto...
CommentoBerto88 fino al 30 giugno tesserato a Maslianico,quindi non avrebbe mai potuto cambiare squadra prima,ha semplicemente frequentato quell’ambiente confrontandosi con loro!!! Non penso che tu sia un giocatore scarto come dice Magiko ma in ogni caso hai detto una cappellata. Per il resto massimo rispetto...
Dir...preferito o no ad oggi è uno dei pochi che ha fatto qualcosa nel settore giovanile!!!
Buona polemica a tutti!!!
Il giorno 02/07/2019 alle ore 13.14 massimo66 ha scritto...
CommentoSono il papà di un ragazzo classe 96. Con Tufano in panchina i ragazzi si divertivano e vincevano. Ricordo che quella squadra vinse anche l'ambito Trofeo Gigi Meroni. A quei tempi la finale la si giocava al Sinigaglia. Sagnino1 Colico 0 .
Il giorno 02/07/2019 alle ore 13.37 berto88 ha scritto...
Commentoa quanto mi risulta un dirigente può svincolarsi anche prima del 30 giugno quindi .... solite cagate che scrivete per difendere l'indifendibile .... progetto serio che riparte da una persona cosi ..... un altra pagliacciata nei campionati di como !
Il giorno 02/07/2019 alle ore 15.37 enzotardi ha scritto...
CommentoBerto88 parla quando sai le cose se no taci! Tesserato come tecnico!!! La pagliacciata la stai facendo tu...fai silenzio se non sai le cose! Illustraci il tuo di progetto serio vai...così ti porto mio figlio! Pagliaccio!
Il giorno 02/07/2019 alle ore 18.48 gio67 ha scritto...
Commentoconfermo quanto ha scritto massimo 66 nessuno come lui vai tufo....
Il giorno 02/07/2019 alle ore 20.44 kara1999 ha scritto...
CommentoIo lo conosco bene e secondo me non ci può essere persona migliore sia dentro che fuori dal campo,perché con le tante attività che svolge garantisce anche serenità e spensieratezza e permetterebbe ai ragazzi di lavorare concentrarsi di più una volta entrati in campo. Ricordiamo che il calcio deve essere un divertimento e non una questione di invidia e polemiche fini a se stesse piuttosto facciamo un in bocca al lupo !!
Il giorno 02/07/2019 alle ore 21.38 libero ha scritto...
CommentoBomber66,puzzi ancora di latte!!!!!!
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati