Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Seconda H: l'Albavilla batte il Lambrugo, sei reti per Ardisci Maslianico e Lezzeno
L'Alto Lario si impone sul Serenza, sul fondo drammatica situazione per il Cavallasca
33 commenti
Lun 13 Gennaio 2020 08.35
Simone Fumagalli, Albavilla
Como,

Nella sedicesima giornata nel girone H di Seconda Categoria, la prima di ritorno, l’Albavilla mantiene le stesse abitudini dell’andata vincendo e restando saldamente in testa alla classifica. A farne le spese è il Lambrugo, che perde 3-1 in casa della squadra di Racanelli: a Debellario risponde Corti, ma nella ripresa Fumagalli e lo stesso Debellario mettono al sicuro.

 

 

Risponde l’Ardisci Maslianico, che sul campo della Lario vince 0-6: Rusconi (due), Fulco e Mazzaro nel primo tempo, ancora Fulco e Mazzaro nella ripresa. L’Alto Lario ha la meglio sul Serenza: decidono un rigore del solito Bonfiglio e la rete di Palo.

Pirotecnica la vittoria del Lezzeno sulla Porlezzese, con il risultato di 6-2: Traversa illude i suoi, ma Mattia Leto dal dischetto, il fratello Lorenzo Leto, Molteni e nuovamente Mattia Leto portano all’intervallo sul 4-1; nella ripresa segna ancora Traversa, ma subito Riccardo Gilardoni ribadisce. Paredi para un rigore a Malinverno sul 5-2, e nell’azione successiva Molteni sigla il gol finale.

Altra bella partita quella di Menaggio, con la Vasca che batte la Lariointelvi 2-3: apre Giuliano con una doppietta ma Meroni e Migliorini pareggiano, prima della rete decisiva di Rizzo. Vince anche il Dongo, 2-0 sul Cavallasca: a segno El Moubtahige e Ghezzi su calcio di rigore.

Il Merone la spunta di misura sull’Albate Calcio: a firmare la vittoria è Boni dal dischetto. Infine convincente vittoria 5-1 della Cdg Erba sui Cacciatori delle Alpi, molto rimaneggiati in formazione: apre Buccellato, raddoppia Porta, e altri due gol di uno scatenato Buccellato chiudono la partita sul 4-0 già all’intervallo. Nella ripresa accorcia Ndiaye, ma Arioli fissa sul definitivo 5-1.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

Seconda categoria H 2019-20
 andata
123456789101112131415
 ritorno
123456789101112131415
6A GIORNATA DI RITORNO
16-02-202014:30Alto Lario - Albavilla1 - 1
16-02-202014:30Cacciatori Alpi - Ardisci Maslianico1 - 2
16-02-202014:30Cavallasca - Albate Calcio1 - 3
16-02-202014:30Lambrugo - Serenza5 - 1
16-02-202014:30Lariointelvi - Cdg Erba4 - 3
16-02-202014:30Lezzeno - Dongo2 - 1
16-02-202014:30Porlezzese - Merone4 - 2
16-02-202014:30Vasca - Lario1 - 2
Classifica
PtGVNPGfGs
1Albavilla512116324814
2Ardisci Maslianico412113265426
3Porlezzese392112364539
4Lezzeno352110564738
5Alto Lario34219753225
6Merone332110383633
7Serenza3021100114643
8Lariointelvi30218673938
9Dongo29218583031
10Lario29218584040
11Albate Calcio24216693343
12Cdg Erba232165103846
13Lambrugo232165103434
14Cacciatori Alpi212163122838
15Vasca212156103647
16Cavallasca82122172374
7A GIORNATA DI RITORNO
23-02-202014:30Albate Calcio - Porlezzese-
23-02-202014:30Albavilla - Dongo-
23-02-202014:30Alto Lario - Cacciatori Alpi-
23-02-202014:30Ardisci Maslianico - Cavallasca-
23-02-202014:30Cdg Erba - Lezzeno-
23-02-202014:30Lario - Lambrugo-
23-02-202014:30Merone - Vasca-
23-02-202014:30Serenza - Lariointelvi-
CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 13/01/2020 alle ore 08.36 boccio83 ha scritto...
Commento#AH
Il giorno 13/01/2020 alle ore 08.57 il poeta del gol ha scritto...
CommentoChe giocatore fantastico Fumagalli! #AH
Il giorno 13/01/2020 alle ore 09.21 milan87 ha scritto...
Commento#serenitAH
Il giorno 13/01/2020 alle ore 09.54 lio ha scritto...
Commento#calmAH
Il giorno 13/01/2020 alle ore 10.37 manuele ha scritto...
Commento Ennesima giornata che fa splendere la stella più brillante della seconda categoria. Bomber Molteni ne mette ancora due e sale piano piano verso l’obiettivo stagionale, superare 20 reti facile. Il ragazzo, ormai uomo, non smette ancora di stupire i suoi fans!
E intanto il Lezzeno sale!
Forza bomber Molteni!
Il giorno 13/01/2020 alle ore 10.43 ugol1982 ha scritto...
Commento????????
Il giorno 13/01/2020 alle ore 11.13 capoccia ha scritto...
CommentoE il Cavallasca dei fenomeni?!?
Il giorno 13/01/2020 alle ore 11.42 the_wall ha scritto...
Commentobeh ma a Cavallasca che problema c'e' ?? loro van su, fanno i fenomeni, vanno dall'allenatore a dirgli che lui non conta un cazzo , lo fanno fuori perchè non fa giocare il portiere loro amico (che da quando entra in porta piglia 10 gol in tre partite) e intanto in 4 partite ne hanno perse 4.. ma chissenefrega , l'importante è prendere i soldi e basta... che bel calcio che sta venendo fuori... e le societa' che si affidano a questa gente qui...
Il giorno 13/01/2020 alle ore 12.06 bobovieri32 ha scritto...
Commentovasca farà i play off...ripa in panchina e una squadra così... pizza e birra al giovedì sera ... forza rossoblù
Il giorno 13/01/2020 alle ore 12.17 mitter ha scritto...
Commento Ragazzi ma Ciccio riga quanto è forte ?
Il giorno 13/01/2020 alle ore 12.25 bobovieri32 ha scritto...
Commentofortissimo... ma per teto riva fa un altro sport....impressionante...vede autostrade dove altri vedono sentieri
Il giorno 13/01/2020 alle ore 13.17 cumasch ha scritto...
CommentoBobo nn esagerare se la vasca si salva e già un successo
Il giorno 13/01/2020 alle ore 14.12 vicepres ha scritto...
CommentoSe riva era un fenomeno come si diceva anni fa,non giocava in seconda categoria
Il giorno 13/01/2020 alle ore 15.07 chefcracco ha scritto...
CommentoChi gioca a cavallasca di così eclatante???
Il giorno 13/01/2020 alle ore 15.59 l'ignoto ha scritto...
Commentochefcracco gli eclatanti in questione sono: Di Maria, Tuttolomondo, Piva, Arcodia, Oddo, Zerboni.
Hanno cacciato il mister perché alla prima loro partita ha lasciato Oddo in panchina.
Il giorno 13/01/2020 alle ore 16.23 appassionato ha scritto...
Commento#l'ignoto. che carisma hanno cacciato il mister e ora con oddo in porta e senza mister veleggiano verso una tranquilla ed economica salvezza opla'
Il giorno 13/01/2020 alle ore 17.29 pallone75 ha scritto...
CommentoGiuliano vs. Rizzo, proprio nella domenica del riientro di Ibra ..... :) :)
Grandi entrambi, un peccato quando smetteranno
Il giorno 13/01/2020 alle ore 20.42 hierbo ha scritto...
CommentoÈ un piacere essere citato tra gli eclatanti, ammetto che ero offeso per il fatto di non essere nemmeno stato citato in nessun articolo di provincia e lariosport. In ogni caso invito l'ignorto ad informarsi prima di parlare di situazioni specifiche che non conosce, nel caso la mia. Fortunatamente non ho bisogno delle due lire che possono arrivare dal calcio per tirare fine mese e chi mi conosce sa che sono una bella testa di cazzo in campo ma di certo la mia sbiadita "carriera" in queste categorie non è contraddistinta da esoneri di allenatori o ricerca di soldi, ma se mai da una passione genuina e la ricerca della vittoria sempre. Invito quindi a non accostarmi a certe situazioni e scelte che non mi riguardano. Grazie
Il giorno 13/01/2020 alle ore 21.08 francescoli ha scritto...
CommentoCorti Leggenda e Defra fategli un corso accademico...
Il giorno 13/01/2020 alle ore 21.10 francescoli ha scritto...
CommentoDebellario, Molteni e Corti Leggenda tanta roba !!!
Il giorno 13/01/2020 alle ore 22.26 b97s ha scritto...
CommentoFuuuumAH!!
Il giorno 14/01/2020 alle ore 08.10 milan87 ha scritto...
CommentoSono dal dottore anche stamattina per riprendermi dopo la prestazione immensa di FumAH!!
#cheserenitAH
Il giorno 14/01/2020 alle ore 09.42 bobovieri32 ha scritto...
CommentoVicepres noto un po’ di invidia... forse perché non domini al calcio tennis con le stan smith e non hai gli occhi azzurri...
Il giorno 14/01/2020 alle ore 12.11 tetoriva ha scritto...
CommentoGrazie @bobovieri32 ma l'importante è il bene della squadra .
I singoli dopo .
Il giorno 14/01/2020 alle ore 13.11 giustizia ha scritto...
CommentoCiao a tutti, mi dispiace che vengono pronunciate parole e frase poco piacevoli, fortunatamente ho un lavoro che mi permette di vivere serenamente, non mi occorre giocare per quel misero rimborso che la maggior parte delle volte non l'ho percepito, ritornando all'esonero del mister, informatevi prima di dire colpa di X o Y, io vi dico che a lasciare la barca è stato proprio lui. Comunque non voglio più dilungarmi, però chiedo a coloro che non sanno nulla di nulla di non accostarmi a situazione che personalmente a me non mi riguardano.
Grazie Michele Oddo
Il giorno 14/01/2020 alle ore 14.13 lo_squalo ha scritto...
Commentoscusa Michele Oddo, solo una domanda: ma se davvero non giochi per i rimborsi miseri ( e non ho nessun motivo di dubitare di ciò) ma mi spieghi allora chi ti diavolo te l'ha fatto fare di andare a giocare in una squadra che aveva due punti in classifica , in una societa' che visto come ha gestito la cosa lo capiva pure un cieco che era allo sbando, a tentare una missione come la salvezza che era ai limiti del possibile prima e figuriamoci adesso ?? se davvero come dici te non giochi per i soldi , non potevi andare al Csi? sono sicuro che ti saresti divertito di piu' chepigliare 4 gol a partita e ritrovarsi di fatto a febbraio senza uno straccio di obiettivo
Il giorno 14/01/2020 alle ore 14.37 vicepres ha scritto...
CommentoBobo Vieri i fatti dicono questo
Il giorno 14/01/2020 alle ore 15.53 ivone ha scritto...
CommentoBuona sera a tutti.
Ci tengo a precisare che io non ho abbandonato la barca che stava affondando, ma la società mi ha chiesto di andare in panchina come presta nome senza alcun potere decisionale, perché esonerandomi avrebbe dovuto pagarmi il rimborso, avendo un regolare contratto depositato in federazione, e sottolineo che la società mi ha fatto questa proposta perché non ho fatto giocare tutti e 5 i nuovi arrivati subito la prima partita, ma ho deciso di far giocare ancora il portiere del 2001, poi se I nuovi hanno influenzato la scelta del presidente non ne so niente, con questo concludo dicendo che mi dispiace per i ragazzi che alla loro prima esperienza in categoria stanno facendo fatica oltre ad una pessima figura, spero che tutto ciò non influisca sul loro futuro, un grosso in bocca al lupo per tutto.

Ivone Masiero
Ex Mister del G.S. Cavallasca
Il giorno 14/01/2020 alle ore 17.15 giustizia ha scritto...
CommentoCiao squalo ho un'amicizia che mi lega con il presidente e il DS, aiutare degli amici per un obbiettivo abbastanza difficile da raggiungere mi ha dato lo stimolo di rimettermi in gioco, sinceramente credevo che fosse più facile, ma visto come sono andate le prime partite mi devo ricredere..
Caro mister Masiero mi dispiace cheei è dovuto andare via così, avremmo voluto continuare con lei e dimostrare che i nuovi non sono quelli che hanno un potere decisionale ma semplicemente dei ragazzi che hanno voglia di giocare, le ripeto da parte mi dispiace tanto, le faccio un grosso in bocca al lupo per il suo futuro
Il giorno 14/01/2020 alle ore 21.59 teomurada ha scritto...
CommentoScusate, ma vorrei esprimere un pensiero da ignorante.
Ma davvero si viene pagati in 2^ categoria?!
Il giorno 14/01/2020 alle ore 22.03 capoccia ha scritto...
CommentoQuante cazzate lo sanno anche i sassi che vi hanno dato i soldi per giocare! E non pochi!!! Altroché per amicizia ma facci il piacere almeno di stare zitto!
Il giorno 14/01/2020 alle ore 22.42 the_wall ha scritto...
Commentoteomurada, pagano la gente in Seconda?? La pagano pure in Terza... vedi te... una roba talmente allucinante che bisognerebbe impedirlo tassativamente , anche se mi rendo conto che è impossibile da fare non essendo niente di ufficiale
Il giorno 14/01/2020 alle ore 22.43 l'ignoto ha scritto...
Commento#teomurada ora pagano anche poco perché non gira più il. Nero che girava ai miei tempi, c'era gente che si è pagata l'università e si manteneva coi soldi del calcio, ne giravano tanti in seconda prima categoria, per non parlare di promozione ed eccellenza, ora è finita la pacchia per molti ma per alcuni girano ancora, la cosa ridicola che non pagano i mister come dovrebbero, e mi sorprende nel leggere che Masiero aveva un contratto depositato regolarmente, questa cosa è l'unica cosa bella fatta fino ad ora dalla società Cavallasca.
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati