replica rolex oyster 20mm old style rolex eta swiss tag heuer women's replica replica rolex no tick
Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
SERIE A2M: niente da fare per il Pool Libertas Cantù, vince Ravenna 3-1
Bene i canturini nel secondo set, ma il duo Orioli-Bovolenta non lascia scampo
Nessun commento
Lun 30 Ottobre 2023 08.25
Jonas Aguenier, centrale del Pool Libertas Cantù, a referto con 8 punti
Ravenna,

Trasferta amara per il Pool Libertas Cantù che, nella terza giornata del campionato di serie A2 maschile, torna a casa senza punti dal match contro la Consar Ravenna. La giovane squadra di coach Marco Bonitta conduce la partita con autorità chiudendo 3-1, nonostante la buona risposta dei canturini che si fanno valere e riescono a conquistare il secondo set.

Mercoledì alle 18 di nuovo in campo per il turno infrasettimanale, con Cantù che giocherà in casa contro Pordenone al PalaFrancescucci di Casnate con Bernate.


 

CONSAR RAVENNA-POOL LIBERTAS CANTÙ 3-1

(25-19, 20-25, 25-18, 25-22)

POOL LIBERTAS CANTÙ: Pedron 1, Gamba 21, Bakiri 5, Ottaviani 10, Aguenier 8, Monguzzi 5, Butti (L1). NE: Gianotti, Quagliozzi, Magliano 6, Bacco 1, Rossi, Picchio (L2). All: Denora Caporusso, 2° All: Zingoni (battute vincenti 4, battute sbagliate 12, muri 7).

CONSAR RAVENNA: Mancini 6, Bovolenta 16, Orioli 16, Falardeau, Mengozzi 5, Bartolucci 13, Goi (L1). NE: Panciocco 15, Russo, Feri, Grottoli, Menichini, Arasomwan, Chiella (L2). All: Bonitta, 2° All: Di Lascio, 3° All: Mollo (battute vincenti 7, battute sbagliate 17, muri 8).

ARBITRI: Michele Marotta (Prato) e Sergio Jacobacci (Venezia).

 

RAVENNA Coach Francesco Denora Caporusso schiera Matteo Pedron al palleggio, Kristian Gamba opposto, Lorenzo Magliano e Giuseppe Ottaviani schiacciatori, Jonas Aguenier e Dario Monguzzi centrali, e Luca Butti libero. Coach Marco Bonitta, invece, risponde con Filippo Mancini in regia, Alessandro Bovolenta opposto, Mattia Oriali e Rocco Panciocco in banda, Stefano Mengozzi e Filippo Bartolucci al centro, e Riccardo Goi libero.

 

PRIMO SET

Il primo set si apre con una Consar Ravenna agguerrita che grazie a una linea di attacco decisiva (Bovolenta, Oriali, Panciocco, Mengozzi, Bartolucci) si porta sul 15 a 10. Cantù reagisce riorganizzandosi e riparte da un astuto pallonetto di Kristian Gamba, che consente al Pool Libertas di recuperare punti e spostarsi sul 13 a 15. Tuttavia, la squadra di coach Bonitta riprende subito quota con una parallela vincente di Alessandro Bovolenta e un ace del palleggiatore Filippo Mancini. Il set prosegue punto a punto con Ravenna che riesce però a mantenersi sempre in vantaggio sul Pool Libertas Cantù e chiude con un pallonetto di Orioli 25 a 19, anche grazie ai diversi errori dei canturini.

 

SECONDO SET

Secondo set che sembra, invece, ribaltare il match: nonostante i primi punti siano combattuti, il Pool Libertas Cantù svolta al punto numero 8 con un grande intervento di Giuseppe Ottaviani che porta la sua squadra in vantaggio. La squadra di coach Denora si impone grazie a una serie di battute di Lorenzo Magliano: Ravenna infatti soffre il cambio palla, permettendo ai canturini - sempre più decisivi - di posizionarsi sul 15 a 8. Nella seconda parte di set si rivelano decisivi gli attacchi di Kristian Gamba (71%) e l’esperienza di Jonas Aguenier (60% in attacco). Arriva però una bella reazione dei ragazzi di Bonitta che raggiungono quota 20 punti, spingendo il coach Francesco Denora a chiedere un time-out per richiamare all’ordine i suoi. Ci pensa però una battuta out del centrale Mengozzi e decretare la fine del secondo set in favore del Pool Libertas Cantù con 25 a 20.

 

 

TERZO SET

Il terzo parziale vede un andamento simile al primo set: un inizio tendenzialmente equilibrato, che in seguito si sbilancia a favore della Consar Ravenna. Cantù si riprende sul servizio di Lorenzo Magliano e recupera punti portandosi a 11 a 15 per Ravenna. Tuttavia, i ragazzi di coach Bonitta si dimostrano più agguerriti e chiudono il set 25 a 18, grazie a un ritrovato gioco al centro e una grande intesa tra il centrale Bartolucci e la regia molto lucida di Mancini.

 

QUARTO SET

Il quarto e ultimo set inizia molto combattuto fino alla parità al quattordicesimo punto. Sono poi due ace di Bovolenta a destabilizzare i canturini, che perdono quota (17-14). Il Pool Libertas Cantù tuttavia reagisce cucendo il distacco costruito da Ravenna per ben due volte, spingendo così coach Bonitta a chiamare due time-out sul 19-18 e sul 24-21. In entrambi i casi la Consar Ravenna rientra in campo determinata e chiude il match 3-1 con un attacco vincente di Panciocco.

 

LE PAROLE DI COACH DENORA

Queste le parole di coach Francesco Denora Caporusso a fine partita: “Per la prima volta abbiamo subito in ricezione e non siamo riusciti a recuperare con gli altri fondamentali, onore comunque a Ravenna che ha fatto una partita molto aggressiva partendo proprio dal servizio. Loro - prosegue il tecnico - si son confermati una squadra molto forte che son sicuro crescerà ancora e potrà ambire alla vittoria finale. Noi prendiamo atto che in questo momento probabilmente abbiamo dei gap con le prime, nessun dramma, sapevamo che avremmo dovuto lottare ogni punto per competere con le big - aggiunge -, non ci tiriamo indietro e continuiamo a lavorare. Son comunque contento dell'apporto di tutti, l'impegno non manca e so di poter contare su molte soluzioni per risolvere le gare, e nonostante il risultato oggi ho avuto conferme su questo.”

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

Volley Serie A2 maschile A 2023-24
 andata
12345678910111213
 ritorno
12345678910111213
3A GIORNATA D'ANDATA
28-10-202318:00Siena - Pineto3 - 0
28-10-202319:00Ravenna - Pool Libertas Cantù3 - 1
28-10-202320:30Pordenone - Santa Croce3 - 0
29-10-202318:00Porto Viro - Brescia2 - 3
29-10-202318:00Castellana Grotte - Reggio Emilia1 - 3
29-10-202318:00Cuneo - Aversa3 - 0
29-10-202318:00Ortona - Grottazzolina1 - 3
Classifica
PtGVPSvSp
1Grottazzolina52211835927
2Siena45211565430
3Cuneo43211565432
4Ravenna41211474732
5Pordenone40211384831
6Brescia37211294941
7Porto Viro352111104539
8Santa Croce292110113741
9Pool Libertas Cantù24218133648
10Reggio Emilia22216153251
11Aversa22218133550
12Pineto19217143455
13Castellana Grotte16216152853
14Ortona16214172755
4A GIORNATA D'ANDATA
01-11-202318:00Pool Libertas Cantù - Pordenone1 - 3
01-11-202318:00Santa Croce - Ravenna0 - 3
01-11-202318:00Brescia - Cuneo3 - 2
01-11-202318:00Grottazzolina - Porto Viro3 - 0
01-11-202318:00Reggio Emilia - Siena2 - 3
01-11-202318:00Pineto - Castellana Grotte2 - 3
01-11-202318:00Aversa - Ortona3 - 2
CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati