Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
TERZA CATEGORIA - Attive ancora in entrata la Casnatese e il Real San Fermo
Diaspora da Monguzzo a Inverigo, non iscritto il Cabiate: sono 19 le comasche di Terza
5 commenti
Mar 2 Agosto 2022 11.55
Eros Borghi, nuovo allenatore dell'Inverigo
Como,

Casnatese attiva negli ultimi giorni di calciomercato di Terza categoria. In porta è arrivato infatti dal Lomazzo (ma era al Cassina Rizzardi lo scorso anno) Andrea Acampora, mentre alla squadra sono stati aggregati anche il difensore Dell’Unto e l’esterno Lala, che verranno valutati in preparazione. Ora l’obiettivo del direttore sportivo Cantale è quello di due attaccanti di alto livello per la categoria per completare la rosa.

 

 

Anche il Real San Fermo, che si è presentato la scorsa settimana, ha messo a segno altri due colpi: il terzino Alessandro Schifano dal Villaguardia e l’esterno Luca Nava dall’Ardisci Maslianico. Mancano ora ancora un paio di colpi per completare la rosa di mister Bertuzzo. La Valsoldese prende il classe ’99 Simone Tratzi per l’attacco, arriva in prestito dalla Porlezzese, mentre in difesa torna dalla Svizzera Luca Calvi, tre stagioni a Valsolda tra il 2013 e il 2016.

Attiva anche la Vasca che punta molto sui giovani: in prestito dal Castello infatti arrivano il difensore Elia Lucini e i centrocampisti Lorenzo Maspero e Kristian Di Pace (quest’ultimo reduce dal campionato vinto con il Figino), mentre per l’attacco ecco Daniele Farucci dall’Itala e lo svincolato Michael Raimondi. Dall'Ardisci arriva anche il difensore Sciessere e per il centrocampo anche Stefano Lucca. Primo movimento di mercato in entrata per il Colverde, che ha ripreso in prestito dall’Itala il centrocampista Davide Falconeri.

Movimento cospicuo di giocatori dal Monguzzo all'Inverigo, ben sedici calciatori (compreso il mister Borghi) sono andati all'Inverigo, Monguzzo che comunque non si è fatto trovare impreparato pescando diversi giovani in prestito da Alta Brianza, Arcellasco, Bulciago e Cdg Erba. Gli unici rimasti in casa Monguzzo (che giocherà ancora a Briosco) sono Leone e Redaelli.

In attesa della pubblicazione dei gironi, c'è da registrare la mancata iscrizione del Cabiate. Sono 19 (compreso il Misinto) le formazioni comasche iscritte, si sta ancora valutando se fare due gironi o uno solo a 16 squadre con lo spostamento di tre formazioni in altre delegazioni.

 

 

Presentazione per il Real San Fermo

 


 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 02/08/2022 alle ore 13.22 moutrap ha scritto...
CommentoCapirai Inverigo che rinforzi. Ma il Cabiate che sbandiera serietà obbiettivi e poi non si iscrive strano.
Il giorno 02/08/2022 alle ore 13.38 ciarlatano ha scritto...
CommentoIl Monguzzo l'anno scorso ha vinto sette partite su 11 nel ritorno di cui 6 consecutive e ha fatto ben undici punti in piu' dell' Inverigo , indi per cui per l'Inverigo sono buoni acquisti... se poi vogliamo dire che l'Inverigo con questi giocatori diventi il favorito per la promozione allora siamo d'accordo che non e' cosi
Il giorno 02/08/2022 alle ore 15.47 moutrap ha scritto...
CommentoFigino e Cucciago a parte forse il girone più scarso degli ultimi 10 anni. Buon calcio a tutti comunque
Il giorno 03/08/2022 alle ore 12.15 killer ha scritto...
CommentoMoutrap sicuramente tu hai firmato un contratto da professionista !! E sei indeciso se andare al Real o al city..
Il giorno 03/08/2022 alle ore 19.04 moutrap ha scritto...
CommentoIo in vita mia non ho mai preso un euro x allenare ma ho sempre allenato. Poi a me piace il calcio di2/3 categoria anche se ultimamente si credono un po' troppo giocatori di calcio. Ma non è un offesa dire che questo è stato un campionato un po' deludente. Buon calcio
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati