Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
CALCIO COMO - Cristiano Ronaldo al Como, scommettiamo un paio di euri?
Dopo gli annunci di Mancuso e Odenthal, ufficiale anche Nikolas Ioannou
Nessun commento
Mer 27 Luglio 2022 10.00
Cristiano Ronado, accostato al Como dal betting
Como,

Cristiano Ronaldo al Como? Puro fantamercato. Ma la notiziona in sè esiste: un portale di scommesse ha inserito anche il club lariano tra le possibili destinazioni entro il 31 agosto dell'asso portoghese. E' data a 1.000 la sua improbabile discesa nella serie B italiana. Ma fa davvero effetto leggere il nome del Como tra le migliori squadre del mondo: Manchester United (dato a 2) e Atletico Madrid (3), Bayern, Chelsea e Sporting Lisbona. Ormai è una notizia: dopo l'acquisto di Cesc Fabregas e la classifica sui più facoltosi presidenti di calcio italiani, il Como ha valorizzato nome e brand al mille x cento... E a questo punto, tanto vale scommettere un paio di eurini sull'arrivo di Cristiano Ronaldo sul Lario, giusto per collezionare il ticket e farlo vedere ai nipoti.

 

 

 

 

Palomino positivoJosé Luis Palomino, difensore dell’Atalanta, è risultato positivo in un test antidoping a sorpresa effettuato all’inizio del ritiro (tra il 4 e il 6 luglio) da Nado Italia a Zingonia. Il giocatore è stato immediatamente sospeso in via cautelare. Palomino ha giocato e segnato sabato, in amichevole contro il Como. I tifosi ieri chiedevano il 3-0 a tavolino... 

Problemi per il BresciaUn duro colpo per il presidente del Brescia Massimo Cellino. Il Tribunale del Riesame ha accolto la richiesta della Procura, disponendo nei suoi confronti il maxi sequestro di 59 milioni di euro per presunti reati fiscali. Da capire quali saranno le ripercussioni: Cellino ha sempre distinto questa vicenda giudiziaria dalla gestione del Brescia, che difatti non c’entra nulla con l’inchiesta; al tempo stesso il duro colpo è qualcosa che non può lasciare indifferente chi è chiamato a portare avanti un club reduce dai playoff e storicamente portato a puntare alla Serie A, seppur da habitué della B.

 

 


 

NUOVI ARRIVI - Torniamo alle cose di campo, quelle più praticabili. Ieri è stata una giornata frenetica, che vi avevamo annunciato fin dal mattino: l'arrivo del bomber Leonardo Mancuso in prestisto dal Monza e quello a titolo definitivo dal Nec di Cas Odenthal. Per l'olandese (28 presenze e una rete nel massimo campionato orange) contratto triennale.

 

IL GIORNO DI IOANNOU - Oggi arriverà quello di Nicholas Ioannou, un ritorno graditissimo a Como. Il cipriota, come prevedibile, non farà parte del progetto del Nottingam Forest in Premier League e così il Como ne ha approfittato per prelevarlo a titolo definitivo. Ioannou già ieri si è allenato al Sinigaglia agli ordini di mister Gattuso: presentazione rinviata solo per non intasare i social...

 

 

IL COMUNICATO UFFICIALE DEL COMO / IOANNOU

Como 1907 è lieta di annunciare l’arrivo a titolo definitivo dal Nottingham Forest F.C. di Nicholas Ioannou, assicurandosi le prestazioni del difensore fino al giugno del 2025.


Dopo le giovanili nel Manchester United Nicholas torna a Cipro, dove conquista 5 titoli nazionali con l’APOEL Nicosia e debutta in Champions League ed Europa League. Acquistato dal Nottingham Forest nel 2020, viene ceduto in prestito all’Aris Salonicco a gennaio 2021. La scorsa stagione ha vestito la maglia lariana collezionando 30 presenze, 1 gol e 2 assist e facendosi apprezzare per carattere e determinazione.

 

“Sono molto felice di poter tornare al Como, questa volta a titolo definitivo – commenta Ioannou – desidero ringraziare la proprietà, la dirigenza e l’allenatore per questa grande opportunità. La scorsa stagione ho conosciuto un club ambizioso e l’idea di poter aiutare questa squadra a raggiungere obiettivi sempre più grandi mi stimola. Trovo tanti compagni che già conoscevo, qualcuno che era in prestito ed ha deciso, come me, di restare. Infine desidero ringraziare anche i nostri tifosi, non vedo l’ora di esultare ancora con loro”.

 

 

ALTRI MOVIMENTI - E le caselle colorate di blu della nostra tabella stanno piano piano scomparendo. Manca solo un annuncio ufficiale: quello di Cesc Fabregas. Il più atteso, ma anche quello da dover aspettare ancora qualche giorno. Saranno giorni intensi per il club lariano. A parte Fabregas, c'è da presentare le nuove maglie (attesissime, firmate Errea), da trovare gli ultimi profili giusto (portiere, terzino destro, laterale sinistro, un paio di centrocampisti) e di piazzare i giocatori in esubero.

Su fronte nuovi arrivi tutto tace, al di là dei soliti rumors. Che sono da giorni quello di Arturo Calabresi per la fascia destra e Raul Moro per il lato sinistro d'attacco. Sui due giocatori non ci sono segnali di altre squadre interessate, ma appartengono anche a due società di serie A che sono abituate a fare affari fino all'ultimo giorno di calciomercato (il 31 agosto). Spesso le pedine di scambio vengono trattenute fino all'ultimo, ecco perchè il Como potrebbe o dover attendere, o muoversi per altri profili.

 

I GIOVANI - Mentre Verga, Tremolada, Di Giuliomaria e probabilmente anche Racine Ba, faranno un passo indietro in Primavera.

 

IL COMUNICATO UFFICIALE DEL COMO / MANCUSO

Como 1907 è lieta di annunciare l’arrivo a titolo temporaneo dal Monza dell’attaccante Leonardo Mancuso.

Nato a Milano nel 1992 e cresciuto nelle giovanili del Milan, ha segnato oltre 60 gol in Serie B con le maglie di Pescara, Empoli e Monza. Nella stagione 20/21 è stato protagonista assoluto della vittoria del campionato con i toscani, mettendo a referto 20 reti con 4 assist. Nel gennaio della scorsa stagione è passato al Monza a gennaio vincendo i Playoff.

“Sono entusiasta di iniziare questa nuova esperienza – sono le prime parole di Mancuso – ho trovato una società ambiziosa e con voglia di crescere e sono pronto a dare il mio contributo dando tutto me stesso giorno dopo giorno. Questo sarà un campionato molto difficile e avvincente e sono sicuro che ci faremo valere”.

 

IL COMUNICATO UFFICIALE DEL COMO / ODENTHAL

Como 1907 è lieta di annunciare l’ingaggio fino al giugno del 2025 del difensore Cas Odenthal.


Centrale olandese classe 2000, è cresciuto nelle giovanili dell’Utrecht e del N.E.C. Nijmegen, squadra con la quale ha debuttato nel 2019 in Erestedivise, la seconda lega del campionato olandese e conquistato la promozione in Eredivise nel 2021. La scorsa stagione nella prima lega olandese ha giocato 38 partite siglando una rete.

“Sono veramente felice di poter diventare parte di questo club – sono le prime parole di Cas Odenthal – La Serie B è un campionato veramente competitivo e sono sicuro che il Como mi darà l’opportunità di crescere e migliorare come giocatore. Non vedo l’ora di scendere in campo e poter gioire ed esultare insieme ai tifosi di questa splendida città”

 
 

LA ROSA, E GLI OVER - Da non trascurare il regolamento sulle rose, che parla chiaro: all'interno delle liste per le partite della Serie B 2022/2023 non potranno esservi più di 18 giocatori “over“, ossia nati prima del 31 dicembre 1999. Non vi saranno limiti invece per i cosiddetti “under“, nati a partire dal giorno successivo. Esiste poi una lista C, che consente il tesseramento di altri due calciatori Over, a patto che siano stati sotto contratto con il club per quattro stagioni consecutive, anche nel settore giovanile.

Cosa vuol dire questo? Che il Como attualmente ha 5 giovani (Ghidotti, Binks, Ba, Kerrigan e Odenthal, quest'ultimo ancora da ufficializzare), e questi possono essere infiniti. Più i giovani saliti dalla Primavera (a cui si aggiunge il 2004 Racine Ba), che difficilmente rimarranno in Prima squadra, anche se stanno facendo bene.

Mentre gli over sono già 23 in rosa, considerando anche Mancuso, Ioannou, Fabregas (ma tra questi qualcuno ha già quattro anni di contratto con il Como, e in questa lista si possono riempire due slot - Attualmente sono over+ Bellemo, Bolchini, Bovolon, Gabrielloni, Gatto, Iovine, Solini, Zanotti).

Ecco perchè qualcuno dovrà partire (i candidati sono Zanotti o Bolchini, Bovolon, Bertoncini, Celeghin). Ma se arriveranno un portiere esperto e un terzino di spessore, si potrebbero dover liberare altri slot.

Senza dimenticare che il Como, per far quadrare il budget, potrebbe anche dover monetizzare (nessuna uscita per ora ha portato denaro fresco nelle casse di via Sinigaglia).

Saranno il mercato e le opportunità a stabilire eventuali rinunce clamorose.

 

LE PRIME TRE DATE PER IL COMO - Definite le prime tre giornate di Serie B. Il Como farà il suo esordio al Sinigaglia, sabato 13 agosto alle 20:45 con il Cagliari. La prima trasferta a Pisa, domenica 21 agosto alle 20:45. Il mese si chiuderà con il derby lombardo di lunedì 29 agosto, sempre alle 20:45, con il Brescia. L'esordio ufficiale però sarà in Coppa Italia, il 6 agosto alle ore 18 a La Spezia.

 

 

 

 


LA STAGIONE DEL COMO 

 

COPPA ITALIA 

Trentaduesimi: Spezia-Como (6/8, ore 18)

 

CAMPIONATO (programmazione da definire)

1ª giornata (13/08, 20:45 - 14 gennaio): Como-Cagliari

2ª giornata (21/08, 20:45 - 21 gennaio): Pisa-Como

3ª giornata (29/08, 20:45 - 28 gennaio): Como-Brescia

4ª giornata (3 settembre-4 febbraio): Frosinone-Como

5ª giornata (10 settembre-11 febbraio): Como-Sudtirol

6ª giornata (17 settembre-18 febbraio): Como-Spal 

7ª giornata (1 ottobre-25 febbraio): Cosenza-Como

8ª giornata (8 ottobre-28 febbraio)):  Como-Perugia 

9ª giornata (15 ottobre-4 marzo): Modena-Como

10ª giornata (22 ottobre-11 marzo): Como-Benevento

11ª giornata (29 ottobre-18 marzo): Parma-Como

12ª giornata (5 novembre-1 aprile): Como-Venezia

13ª giornata (12 novembre-10 aprile): Genoa-Como

14ª giornata (27 novembre-15 aprile): Como-Bari

15ª giornata (4 dicembre-22 aprile): Ascoli-Como

16ª giornata (8 dicembre-1 maggio): Palermo-Como

17ª giornata (11 dicembre-6 maggio): Como-Reggina

18ª giornata (17 dicembre-13 maggio): Ternana-Como

19ª giornata (26 dicembre-19 maggio): Como-Cittadella

  

IL CALENDARIO COMPLETO DI SERIE B

 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati