Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
PROSSIMA FERMATA ECCELLENZA/2 - Il Castello esplode di felicità per il ripescaggio
Le parole in coro del dg Della Valle e del ds Gerosa: "La squadra ha meritato il traguardo"
Nessun commento
Mar 28 Giugno 2022 15.15
Il Castello l'anno prossimo giocherà in Eccellenza
Como,

Se per il ripescaggio dell’Alta Brianza era questione di tempo, diverso era il caso del Castello che, eliminato dal Rezzato (vincitore dei playoff) nel terzo turno, vedeva il percorso verso il massimo campionato regionale abbastanza improbabile. Invece, la comunicazione a sorpresa del Comitato Regionale Lombardia ha sconfessato le attese e anche il Castello il prossimo anno giocherà in Eccellenza.

 

 

Chi a Vighizzolo negli anni è stato un vero e proprio deus ex machina della società canturina è il direttore generale, Ferruccio Della Valle: «Per noi è una soddisfazione enorme, premia il duro lavoro di questi anni e di quest’ultima stagione – esordisce -. Personalmente io ci speravo: adesso che è ufficiale siamo veramente contenti, presidente Bettio in testa».

Della Valle, arrivato a Castello sette anni fa, ogni campionato ha aggiunto qualcosa alla società che, ora, si preparerà all’esordio assoluto nella massima categoria regionale: «Quando sono arrivato la prima squadra era in Seconda categoria, adesso è prossima all’Eccellenza. È un traguardo che sento anche mio e che penso di meritarmi, come tutta la società».

 

 

Un plauso, poi, a chi era quest’anno: «Mister Bertoni, la squadra e il ds Gerosa sono stati fenomenali! Poi mi piace l’idea che una città come Cantù possa tornare ad avere una squadra in Eccellenza».

Dietro questo traguardo c'è però anche il lavoro svolto dal direttore sportivo Sergio Gerosa«Ci siamo meritati l'Eccellenza, siamo arrivati fino al terzo turno dove siamo stati battuti da una squadra fortissima come il Rezzato solo ai calci di rigore. Che altro dire, complimenti ai ragazzi e godiamoci il momento. Anche in Eccellenza la nostra mentalità non cambia: le spese folli le lasciamo agli altri, noi andremo avanti col nostro progetto».

Castello che, come preventivabile, ripartirà da tutti i suoi pezzi pregiati: «Mister Bertoni sarà ancora con noi, poi resteranno anche i vari Pappalardo, Romano, Lozza. In uscita, al momento, c'è solo Mauri che si accaserà alla Lentatese. Per altri movimenti c'è tempo, il mercato non sarebbe ancora ufficialmente iniziato», conclude Gerosa. 

 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati