Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
CALCIOMERCATO - Prima categoria, società attive nonostante lo stop
Al Monnet Xenia ritorna Aldo Hoxha, colpi importanti per Lomazzo e Guanzatese
1 commenti
Mar 11 Gennaio 2022 11.00
Calciomercato, Prima categoria
Como,

Nonostante la sospensione temporanea di tutti i campionati dilettantistici di categoria che - salvo ulteriore proroghe - riprenderanno il prossimo 13 febbraio, le società più importanti della Prima categoria comasca si sono date da fare nell’ultimo mercato invernale mettendo a segno alcuni colpi importanti.

 

 

Partiamo con il Lomazzo, capolista nel girone B con dieci vittorie e tre pareggi nelle partite sinora disputate: due gli innesti operati dal ds Stefano D’Ulivo. Dall’Uboldese arriva infatti il difensore Simone Copreni, mentre dal Meda ecco il giovane attaccante esterno Giacomo Pozzi.

Colpo di mercato anche per il Monnet Xenia, terzo in classifica. Alla corte di mister Cabiati ritorna infatti il bomber classe ’94 Aldo Hoxha, che aveva disputato la prima parte di stagione con la maglia dei cugini del Mariano, in Eccellenza. Per Hoxha si tratta della terza esperienza in maglia Monnet Xenia, dopo quella della stagione 2017/18 (conclusa con la promozione in Prima categoria), e quella purtroppo molto breve causa Covid della stagione passata.

In entrata per il Monnet Xenia anche il centrocampista Gianluca Riso, di proprietà della Lentatese ma al Montesolaro nella prima parte di campionato, mentre in uscita vanno alla Cascinamatese in Seconda categoria Davide Dell’Orto e Andrea Natale. Si muove anche la Guanzatese, che ha bisogno di rinfoltire la rosa dopo i tanti infortuni patiti nel girone di andata. Per ora il ds Salvatore Torre ha annunciato l’ingaggio dell’esterno classe 2001 Thomas Ibba dalla Solese.

Ufficiale al Menaggio il giovanissimo difensore centrale Andrea Petazzi, classe 2004 che giocava nella formazione Primavera del Lecco. Un colpo giovanissimo per una rosa che già di suo è molto giovane ma che ha comunque ben fatto nella prima parte di stagione. Al Fenegrò arriva l'esperto Fabio Di Maria, già visto in tante squadre comasche e nella prima parte di stagione al Bovisio Masciago.

Il Luisago, dopo i colpi Silva e Bertarini, ha ceduto al Fenegrò Brenna e al Cassina Rizzardi Zapparoli. Infine, movimenti solo in uscita per l’Ardita Cittadella, che manda alla Lario Pietro Mariani, Seydouba Tourè e Alessandro Vacatello e al Fenegrò l’attaccante Mirko Zappa.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 11/01/2022 alle ore 23.08 mblariobig ha scritto...
CommentoFenegrò alla frutta ormai Menarello non sa più dove sbattere il testone...giocatori che scappano, campo indecente, società assente. Ridicoli.
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati