Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Supercoppa A2, tonfo di Cantù all'esordio: Treviglio passeggia a Desio e vince 81-63
Priva di Stefanelli, la S.Bernardo-Cinelandia Park insegue per tutta la partita: debutto da dimenticare
Nessun commento
Dom 12 Settembre 2021 21.00
Jordan Bayehe, centro della S.Bernardo Cantù
Desio,

Tonfo clamoroso per S.Bernardo-Cinelandia Park al debutto in Supercoppa Serie A2 Old Wild West.

A imporsi nella prima giornata del Girone Giallo di qualificazione alla Final Eight è il Gruppo Mascio Treviglio, vittoriosa al “PalaBancoDesio” con il risultato finale di 81 a 63 a proprio favore.

 

 

S.BERNARDO-CINELANDIA PARK CANTU'-GRUPPO MASCIO TREVIGLIO 63-81

(17-25, 20-16; 8-20, 18-20)

S.BERNARDO-CINELANDIA PARK CANTU': Stefanelli n.e., Sergio 2, Johnson 6, Nikolic 10, Boev n.e., Moscatelli n.e., Da Ros 9, Bucarelli 10, Bayehe 11, Allen 10, Severini 5, Bresolin n.e.. All. Sodini.

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO: Agbortabi n.e., Potts 13, Langston 2, Reati 13, Miaschi 12, Bogliardi 1, D’Almeida 4, Sacchetti 13, Venuto, Toure n.e., Rodriguez 10, Lupusor 13. All. Carrea.


Arbitri: Foti, Perocco e Pecorella

NOTE - Spettatori: 668

DESIO - Coach Sodini parte in quintetto con Bucarelli in regia e il duo Johnson-Severini sugli esterni; Da Ros e Bayehe, invece, a completare lo starting five brianzolo. Gli ospiti rispondono con l’ex canturino Rodriguez playmaker, Potts e Reati gli altri piccoli, il veterano Sacchetti e l’americano Langston sotto i tabelloni.

Il primo canestro di Cantù arriva dopo 120 secondi, con Johnson ad interrompere il parziale iniziale degli ospiti di 6 a 0. In avvio, però, i trevigliesi confermano di averne di più e con Rodriguez, autore di una tripla più un libero aggiuntivo, riescono ad allungare con merito. Poi, grazie a una difesa eccellente di Severini e Bucarelli sui portatori di palla avversari, Cantù riesce ad accorciare prontamente le distanze, piazzando un contro parziale che le consente di avvicinasi sino al momentaneo -2. Tuttavia, nella parte conclusiva del primo quarto è nuovamente Treviglio a comandare il gioco, chiudendo avanti 25 a 17 al 10’ nonostante gli sforzi di Nikolic e Bayehe.

Nel secondo periodo Nikolic e Allen tentano di recuperare lo scarto ma D’Almeida e Miaschi scavano il solco: 23-37 al 14’. Time out chiesto da Sodini. Al rientro in campo Bucarelli e Allen salgono di colpi e Cantù può quindi diminuire lo svantaggio, tornando a -7. Questa volta è la Blu Basket a fermare il gioco; applausi del PalaDesio a incoraggiare la rimonta canturina. Rimonta che, per poco, non arriva prima della pausa lunga con Allen e Da Ros a segnare canestri importanti. Potts, però, a pochi secondi dal termine del primo tempo segna il canestro del 41 a 37 che chiude i primi venti minuti.

Al rientro dagli spogliatoi Bayehe prova subito a riportare in carreggiata Cantù ma Reati e Sacchetti, entrambi da tre punti, consolidano il vantaggio ospite. Anche Potts, poco dopo, conferma le ottime percentuali da fuori di Treviglio, che da tre continua a sbagliare pochissimo, lasciando poco scampo a Cantù. Due triple consecutive del robusto esterno americano del Gruppo Mascio consentono alla Blu Basket di volare sul 55 a 41 al 25’; canturini costretti a rincorrere e a trovare necessariamente maggiore precisione al tiro. Nel finale di terzo quarto Treviglio continua a “sparare” da tre: due “bombe” consecutive dell’ex Rodriguez sanciscono il momentaneo +18 ospite. In chiusura 45-61 al 30’.

Cambia la frazione di gioco ma per Cantù, la sostanza non cambia: Treviglio continua a macinare punti da tre con percentuali altissime, che le consentono di andare sopra di diciassette. 49-66 al 32’. I brianzoli provano ad accorciare ma gli ospiti ne hanno di più: Miaschi, in appoggio al tabellone, ribadisce nuovamente il +17. A novanta secondi dalla fine Treviglio agguanta il +20 con la tripla dall’angolo di Reati. Nel finale cambia ben poco e la compagine trevigliese può chiudere con il punteggio finale di 81 a 63 a proprio favore. I canturini torneranno in campo mercoledì 15 a Piacenza contro la Bakery, palla a due alle ore 20.30.

 

SUPERCOPPA SERIE A2

Programma 1ª giornata: Ucc Piacenza-Pall.Piacentina 68-72, Cantù-Treviglio 63-81

Programma 2ª giornata (15/9): Treviglio-Ucc Piacenza e Pall.Piacentina-Cantù ore 20.30

Programma 3ª giornata (19/9): Treviglio-Pall. Piacentina e Cantù-Ucc Piacenza 18.30.

Classifica: Treviglio e Pall.Piacentina 2; Ucc Piacenza e Cantù 0.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati