Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Challenger di Como, super Arnaboldi batte Martin e approda ai quarti di finale a Villa Olmo
Sarà derby azzurro contro Moroni, avanza anche la testa di serie numero 1 Altmaier
Nessun commento
Mer 1 Settembre 2021 18.30
Andrea Arnaboldi, tennista canturino
Como,

Pubblico di casa in festa. Un ottimo Andrea Arnaboldi raggiunge i quarti di finale del Challenger di Como, battendo in tre set – al termine di una partita bella e incerta fino alla fine – la testa di serie numero 3 Andrej Martin.

Il giocatore slovacco era stato finalista nel 2019 proprio sulla terra rossa di Villa Olmo. Partita iniziata male per Arnaboldi, subito sotto di un break (da 40-15) e superato per 6-4 anche grazie ad un ace di seconda messo a segno da Martin sul set point...

 

 

Il canturino – spinto dalle tribune del Centrale di Como – non ha però staccato la spina, è rimasto sopra all’avversario anche quando avanti di un break (3-1) è stato ripreso sul 3-3. L’allungo finale è stato però di Arnaboldi, che ha chiuso 6-4 strappando il servizio all’avversario al decimo gioco.

Partenza lenta per il giocatore di casa nel set decisivo (0-2). Il match si è deciso nel quarto gioco, durato ben 20 punti, il cui Arnaboldi è riuscito a ristrappare il servizio a Martin pareggiando (2-2) e allungando, sospinto ancora una volta dal pubblico, fino al 6-3 decisivo.

Il Challenger di Como – che ha messo in campo oggi i primi incontri degli ottavi di finale – sa già di avere un italiano almeno in semifinale: Arnaboldi infatti sfiderà ora Gian Marco Moroni che nel primo dei due derby di giornata aveva battuto Federico Gaio (testa di serie numero 5). Gara risolta in due set, nonostante nella prima frazione era stato proprio Gaio ad andare a servire per portarsi 1-0 sul 5-4 commettendo però doppio fallo sul set point. Occasione sprecata subito sfruttata da Moroni che con un rovescio lungolinea ha poi strappato il servizio all’avversario (5-5) per allungare (con il parziale di 8 giochi a uno) fino al 7-5 6-1.

Divario più netto nell’altro derby italiano di giornata, quello tra Riccardo Bonadio e Federico Iannaccone, vinto dal primo per 6-2 6-1.

Avanti anche la testa di serie numero 1, il tedesco Daniel Altmaier. Opposto al brasiliano Joao Menezes, Altmaier ha avuto due match point (sprecati) sul 6-0 5-2. La partita si è poi improvvisamente riaperta (5-5) ma lo sprint finale è stato sempre del tedesco che ha raggiunto i quarti di finale.

 

RISULTATI

Main Draw (secondo turno): Andrea Arnaboldi (Ita) b. Andrej Martin (Svk) 46 64 63; Gian Marco Moroni (Ita) b. Federico Gaio (Ita, 5) 75 61; Riccardo Bonadio (Ita) b. Federico Iannaccone (Ita) 62 61; Daniel Altmaier (Ger, 1) b. Joao Menezes (Bra) 60 75.

Doppio (primo turno): M.Bortolotti/M.Cuevas b. I.Sabanov/M.Sabanov 57 62 10/7; M.Huesler/L.Margaroli b. A.Begemann/A.Olivetti 36 61 10/5; A.Erler/L.Miedler b. Baldi/Ocleppo 62 63; Forti/Zeppieri b. Lamasine/Blancaneaux 61 63; Erler/Miedler b. Baldi/Ocleppo 62 63; R.Matos/F.Meligeni Rodrigues Alves b. F.Iannaccone/A.Motti 63 61.

 

IL PROGRAMMA DI GIOVEDI' 

Si giocheranno gli altri match validi per il secondo turno del tabellone finale, che si allineerà ai quarti. Si inizia alle 10.30 su due campi (Cerundolo-Zeppieri sul centrale, Kuznetsov-Vavassori sul campo 1), per proseguire sul Centrale con Agamenone-Kovalik e, non prima delle 14.30, Cobolli-Serdarusic. Il programma di giornata sarà concluso dal doppio Andrej Martin/Dustin Brown contro gli svizzeri Marc-Andrea Huesler/Luca Margaroli.  

SITO DEL TORNEO

Sarà possibile seguire il live score di tutti i match e le dirette streaming delle partire del torneo (campo Centrale, campo numero 1 e numero 2) sul sito internet www.internazionalicomo.com.

 

IL PROTOCOLLO COVID

Grande attenzione è riservata al protocollo Covid voluto dall’Atp. Il circolo è stato diviso in due aree, una riservata esclusivamente ai giocatori e ai coach, una al pubblico. Anche le tribune saranno dedicate, la più grande al pubblico (che potrà comunque essere riempita per il 50% con distanziamento tra un posto e l’altro) e una, la più piccola, ai giocatori e al loro seguito. Per creare queste due aree indipendenti sono stati aperti più punti ristoro e anche il ristorante avrà una parte dedicata agli atleti e una agli appassionati. Per accedere al Tennis Como, in ogni caso, sarà obbligatorio il green pass. Pure gli ingressi e il percorso interno al club saranno separati, con una sola “mix zone” di interscambio nei pressi del campo 1.  

 

DIRETTA TV e BIGLIETTERIA

La finale del torneo sarà trasmessa in diretta dall’emittente lombarda Espansione Tv (Etv) che è visibile sul canale 19 del digitale terrestre. L’incontro sarà seguito con una copertura televisiva totale, con commento tecnico e cronaca giornalistica. Il match che assegnerà il titolo si disputerà domenica pomeriggio (5 settembre) con orario di inizio ancora da stabilire. Il costo del biglietto per i match dell’intera giornata è di 10 euro, 20 euro per semifinali e finali. I posti come detto sono limitati al 50% della capienza causa protocollo Covid. 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati