Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Serie B1 Femminile, playoff: Albese da applausi a Ostiano, successo per 3-0 in trasferta
La Tecnoteam ipoteca la finale: dopo un mese e mezzo di stop la squadra gira a mille
Nessun commento
Dom 16 Maggio 2021 10.12
Tecnoteam Albese, successo a Ostiano
Ostiano,

Inizio perfetto, come meglio non si poteva sperare. La lunga sosta del campionato di B1 di volley femminile – da fine marzo ad oggi – non sembra avere intaccato minimamente la Tecnoteam Albesevolley.

Che si presenta agguerrita ed attenta nei particolari al via dei playoff promozione. Primo ostacolo superato senza alcun problema: 3-0 in trasferta contro Ostiano in gara 1 dei quarti di finale.

E ora si prepara al ritorno di sabato ad Albese: basta un solo punto per superare il turno ed andare in semifinale.

 

 

CSV RA.MA OSTIANO – TECNOTEAM ALBESEVOLLEY 0-3

(17-25; 11-25; 17-25)

CSV RA.MA OSTIANO: Falotico 2, Barbarini 7, Grippo 1, Bonardi 5, Pinetti 15, Ghisolfi 4, Braga Libero, Ferrigno 1, Lupidi 2, Frigerio, Martinelli ne, Paitoni ne, Gagliardi ne. Coach Bonini, vice Leali.

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Cialfi 4, Facco 11, Gabbiadini 11, Zanotto 9, Gallizioli 10, Badini 9, Rolando libero, Mantovani, Ghezzi, Bocchino ne, Baldi ne, Castelli ne. Coach Mucciolo, vice Biffi.

OSTIANO - Coach Mucciolo sceglie il sestetto solito con Cialfi in regia e Facco opposto. Gabbiadini e Zanotto bande, Badini e Gallizioli centrali, Rolando libero. La squadra parte concentrata: Ostiano resta in carreggiata per i primi punti, poi Albese allunga con i muri delle nostre centrali e la solidità di Gabbiadini e Facco. Primo set in cassaforte sul 17-25. Stessa cosa nel secondo. Anzi, quando va in battuta Otta Zanotto, arriva quasi subito il break decisivo. La nostra banda non sbaglia nulla al servizio e fa lo strappo: 6-16 in un amen. La Tecnoteam poi prosegue con la grinta mostrata nel primo set. Finisce 11-25.

E nel terzo, a parte il 3 pari iniziale, è sempre la Tecnoteam a comandare gioco e punteggio. Squadra concentrata ed attenta sui particolari: dal servizio (5 errori in tutta la gara) al muro. Ma ottima anche la ricezione con Gabbiadini, una Zanotto sempre attenta e il libero Rolando a recuperare tutto. Da 9-16 a 14-21 in pochi minuti. E’ fatta e la Tecnoteam la chiude con la #10 tra la soddisfazione generale. Come avvio dell’atto finale della stagione non c’è niente male. Anzi, impatto ottimo.

Sabato ad Albese il ritorno: serve la stessa grinta e la stessa cura dettagli per staccare il biglietto per la semifinale.

 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati