Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
SUPERCOPPA - Primo atto al Perugia, Como battuto 2-1 ma sempre in partita al "Curi"
Risultato bugiardo in Umbria: sabato al Sinigaglia il Como si congeda dalla C contro la Ternana
2 commenti
Sab 8 Maggio 2021 20.01
Gabrielloni, tredicesima rete stagionale a Perugia
Perugia,

Il Perugia vince il primo atto della Supercoppa battendo 2-1 il Como al termine di una partita davvero piacevole e ricca di occasioni da gol. 

Ai punti il Como avrebbe come minimo meritato il pareggio ma, dopo la seconda rete degli umbri, la squadra non è apparsa più pericolosa rispetto a quanto fatto vedere nella prima parte della sfida e, a lungo, anche nella ripresa. 

Sabato prossimo 15 maggio - con orario da definire - al Sinigaglia c'è Como-Ternana

 

 

PERUGIA-COMO 2-1 

Marcatori: Melchiorri al 30' pt; Gabrielloni al 3', Elia al 24' st.

PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Cancellotti (dal 7' st Elia), Sgarbi, Angella, Favalli; Moscati (dal 35' st Konate), Burrai (dal 20' st Vanbaleghem), Di Noia; Minesso; Bianchimano (dal 7' st Murano), Melchiorri (dal 20' st Rosi). A disposizione: Minelli, Bocci, Monaco, Crialese, Sounas, Kouan, Vano, Falzerano. All. Caserta.

COMO (3-4-1-2): Facchin; Crescenzi, Bellemo, Bovolon; Terrani (dal 27' st Daniels), H'Maidat, Arrigoni, Dkidak (dal 27' st De Nuzzo); Gatto (dal 41' st Koffi); Gabrielloni (dal 35' st Walker), Rosseti (dal 41' st Ferrari). A disposizione: Bolchini, Celeghin, Cicconi, Soldi. All. Gattuso.

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco.

NOTE - Ammoniti: H'Maidat, Di Noia, Burrai, Arrigoni, Daniels. Angoli: 2-1.

PERUGIA - Sarà pure calcio di fine stagione, a obiettivi raggiunti. Ma questa Supercoppa, risultato negativo per il Como ha parte, è piaciuta. E, nonostante il ko alla prima giornata al "Curi" di Perugia, la squadra di Gattuso è ancora sulla carta in corsa per vincere questo titolo. 

Risultato a parte, si diceva. Perché il 2-1 finale non premia la bella prova corale del Como, in piena emergenza in difesa (out Iovine, Solini e Bertoncini), con Gattuso che si è inventato una difesa a tre con Crescenzi, Bellemo e Bovolon. 

Poi, solita trazione anteriore, voglia di giocare un bel calcio, con Gatto posizionato dietro alle punte Gabrielloni e Rosseti. 

Il Como macina (palo di Gatto al 23'), ma è il Perugia a passare in vantaggio. Al 30' Di Noia a sinistra serve in area l'accorente Melchiorri: prima conclusione respinta da Facchin, non la seconda che s'infila sotto la traversa.

Gli umbri potrebbero raddoppiare al 30' su rigore, concesso per un netto intervento di mano di H' Maidat in piena area, ma Minesso spara altissimo

Il Como comincia bene la ripresa, pareggia al 3' con Gabrielloni (palla da destra di Terrani, velo di Rosseti, tocco ravvicinato del bomber) e sfiora il raddoppio con una bomba di Arrigoni (bravo Fulignati).

Ma è il Perugia a colpire: intervento dubbio di Arrigoni su Elia in area, ancora rigore per il Perugia. Sul dischetto stavolta va Moscati, Facchin devia, sulla ribattuta Elia in scivolata tocca in rete al 24'

Il Como non sembra avere più idee, Gattuso dà spazio alle riserve e gli umbri legittimano la vittoria con la traversa colpita da Minesso. Ma, ai punti, il pareggio sarebbe stato forse più giusto. 

Poco male, la B è ormai centrata. Sabato 15 al Sinigaglia il Como lascerà la serie C, ospitando la Ternana per la seconda giornata di Supercoppa: orario ed eventuale programmazione tv sono ancora da definire. 

Il Como è ancora in corsa, a patto che - ovviamente - batta la Ternana magari segnando qualche gol. E poi dovrà sperare in una vittoria risicata della stessa Ternana con il Perugia nell'ultima sfida del 22.  

 

SUPERCOPPA SERIE C 

1ª giornata: Perugia-Como 2-1

2ª giornata: Como-Ternana (15/5, orario da definire)

3ª giornata: Ternana-Perugia (22/5, orario da definire)

Classifica: Perugia 3; Ternana e Como 0

 

ALBO D'ORO SUPERCOPPA

  • 2019/20: Non assegnata
  • 2018/19: Pordenone
  • 2017/18: Padova
  • 2016/17: Foggia
  • 2015/16: Spal
  • 2014/15: Novara
  • 2013/14: Perugia
  • 2012/13: Avellino
  • 2011/12: Spezia
  • 2010/11: Nocerina
  • 2009/10: Novara
  • 2008/09: Gallipoli
  • 2007/08: Sassuolo
  • 2006/07: Grosseto
  • 2005/06: Spezia
  • 2004/05: Rimini
  • 2003/04: Arezzo
  • 2002/03: Treviso
  • 2001/02: Ascoli
  • 2000/01: Modena
  • 1999/00: Siena

 

La foto (di Augusto Santini) per gli annali: il Como è in serie B

 

-- LA STAGIONE DEL COMO - Calendario - Cronache - Foto - Video -- 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

Serie C A 2020-21
 andata
12345678910111213141516171819
 ritorno
12345678910111213141516171819
19A GIORNATA DI RITORNO
02-05-202117:30Alessandria - Pro Patria0 - 1
02-05-202117:30Carrarese - Pro Vercelli0 - 0
02-05-202117:30Giana - Pistoiese2 - 0
02-05-202117:30Grosseto - Olbia2 - 0
02-05-202117:30Lecco - Albinoleffe1 - 2
02-05-202117:30Livorno - Pro Sesto0 - 2
02-05-202117:30Novara - Como0 - 5
02-05-202117:30Piacenza - Juventus U233 - 2
02-05-202117:30Pontedera - Pergolettese5 - 1
02-05-202117:30Renate - Lucchese1 - 0
Classifica
PtGVNPGfGs
1Como753823695944
2Alessandria6838208104829
3Renate6538198114736
4Pro Vercelli6338171294835
5Pro Patria6138161393728
6Lecco60381612105036
7Albinoleffe5738141594336
8Pontedera55381413114740
9Grosseto54381412124341
10Juventus U2352381410145250
11Novara49381213134849
12Piacenza49381213134748
13Olbia47381017114747
14Giana44381111163645
15Pergolettese4438128184552
16Carrarese44381111163440
17Pro Sesto43381013153145
18Pistoiese313887232752
19Lucchese3138613193660
20Livorno (-5)2938713184153
CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 09/05/2021 alle ore 09.01 solocomo ha scritto...
CommentoTranquillo Jeck va bene cosi abbiamo dimostrato che siamo al loro livello anzi forse superiori bastavo un po più di buona sorte ieri. Dai siamo in B chi se be frega della supercoppa FORZA COMO
Il giorno 09/05/2021 alle ore 15.57 lariano64 ha scritto...
CommentoMa forse non te ne frega a te, a me interessa anche la Supercoppa è sempre un trofeo in più. E se l'arbitro non si inventava il secondo rigore (era evidente il tocco in anticipo di Arrigoni, la palla ha cambiato la direzione), avremmo potuto portare a casa anche un pareggio se non di più. I ragazzi mi sono sembrati più in palla del Perugia.
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati