Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Il Comitato Regionale fa il punto sulla ripartenza dopo le riunioni on line con le società
Si va verso la ripresa della sola Eccellenza. Tornei se possibili in primavera?
6 commenti
Mar 26 Gennaio 2021 14.30
Il punto del Crl sulla ripartenza
Como,

Dopo le riunioni on line svoltesi la scorsa settimana con tutte le società dall'Eccellenza alla Terza categoria, il Crl ha fatto il punto della situazione e di quello che verrà richiesto alla Lega Nazionale Dilettanti in merito alla ripartenza. Come è emerso dalle riunioni, solo una buona parte delle società di Eccellenza ha chiesto di tornare in campo, mentre tutte le altre categorie spingono per l'annullamento della stagione. Il Crl ha pubblicato una nota ufficiale, che riproponiamo qua di seguito...

 

 

A seguito delle numerose call avvenute con le società dilettantistiche lombarde nelle quali si è dibattuto il tema della “ripartenza dei campionati” in fase pandemica, il CR Lombardia ha provveduto nella giornata di ieri 25 gennaio, come richiesto dalla Lega Nazionale Dilettanti, a fornire le proprie considerazioni in merito.

Nella missiva viene evidenziato anzitutto il drammatico impatto dell’infezione da SARS COV -2 che la Regione Lombardia subisce da lungo tempo rispetto a molte altre Regioni d’Italia, con uno stop delle attività sportive datato 16 ottobre e la conseguente necessità di più tempo per poter atleticamente ripristinare lo stato ottimale dei calciatori dilettanti.

Il CR Lombardia ha voluto così definire alcune proposte di ripartenza delle attività calcistiche focalizzando l’attenzione sulla categoria che più ha espresso intenzione di portare a termine l’attività sportiva ovvero l’Eccellenza.

Il tutto fermo restando il tassativo riconoscimento delle competizioni ad essa appartenenti come “d’interesse Nazionale”, status che permetterebbe di non essere soggetti ad eventuali stop repentini e garantirebbe un’imprescindibile certezza di programmazione delle gare, e di non retrocessione in categoria inferiore.

CATEGORIA ECCELLENZA

Ciò premesso il CRL ha formalizzato la possibilità di terminare il girone di sola andata, con partenza tra il 21 ed il 28 marzo per le sole gare di recupero e dal 3 aprile per le gare a calendario. Termine competizioni 2 giugno 2021, senza disputa di play off e play out.

E’ stata oltretutto proposta proroga del periodo di svincoli/trasferimenti dei calciatori fino alla data di inizio delle attività.

Si è evidenziata, in estrema ratio ed a mero titolo di subordine, la volontà della metà delle squadre di Eccellenza di voler ripartire con gironi modificati ed adattati al format sopra descritto al fine di determinare le promozioni in serie D, condizionatamente al mantenimento di categoria per le non partecipanti, liberalizzazione dei trasferimenti e consenso della categoria di riferimento.

ALTRE CATEGORIE REGIONALI E PROVINCIALI

Non potendosi applicare alle altre categorie la definizione “d’interesse nazionale”, si è evidenziata la forte volontà dei clubs di non voler riprendere i relativi campionati per la stagione 2020/2021.

Il CR Lombardia ha chiesto la possibilità di svolgere nei mesi primaverili e da parte dei clubs, ove le condizioni sanitarie lo permettessero, attività di allenamento, amichevoli, tornei ed eventuali attività legate al settore giovanile.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 27/01/2021 alle ore 13.05 beppe43 ha scritto...
CommentoDomanda: ma se riprendi dando la certezza della NON retrocessione, ma chi cavolo si mette a tirar fuori rimborsi per far giocare la propria squadra???? Se so di non retrocedere e comunque non sono attrezzato per i primissimi posti, allora mando in campo la Juniores a costo zero (o quei giocatori che vorranno giocare a costo zero). Questo è sicuro che accadrà al 100%.
Solo le prime tre che possono e vogliono salire scenderanno in campo con l'organico reale.
Ma che cavolo di ripresa della stagione è allora???
Scegli di ripescare direttamente i club che fanno l'offerta in busta più alta, così fai prima e nessuno scende in campo....
PAZZESCO che ci sia chi finga di non vedere queste cose!!!!
Il giorno 27/01/2021 alle ore 14.11 moutrap ha scritto...
CommentoMa tutti a dire la situazione è tragica poi appena hanno detto di può squadre juniores che si allenano x che cosa.. vuoi correre parco collina boschi. I dilettanti devono capire che sono dilettanti non scimmiottare i professionisti
Il giorno 27/01/2021 alle ore 16.40 bs13 ha scritto...
Commentoio annullerei i campionati , per poi riprendere (si spera) a settembre, ma lascerei allenare i piu giovani con le dovute precauzioni.. i bambini han bisogno di sport
Il giorno 27/01/2021 alle ore 17.05 pippogol ha scritto...
Commentoi ventenni no?! solo pippe in casa???
Il giorno 27/01/2021 alle ore 17.45 ciarlatano ha scritto...
Commentobeppe43 io sono totalmente d'accordo con te... far ripartire i campionati senza una retrocessione per girone è follia totale allo stato più puro del termine. Capisco il concetto che non si voglia far retrocedere una squadra dopo un solo girone , ma a sto punto amici non prendete nemmeno in considerazione l'ipotesi di riprendere. Con una sola promozione e senza playoff (pure questa una follia pern me , ma per lo meno un po' meno grave) e senza retrocessioni rischieresti campionati falsati , partite falsate, una marea di partite inutili.. ma che senso ha? a sto punto fate giocare amichevoli e stop e poi tornei quando si può. Campionati senza retrocessioni... boh senza parole
Il giorno 28/01/2021 alle ore 10.23 pizzo ha scritto...
Commentoè il solito trucco per non rimborsare le società delle spese di iscrizione di questa stagione, con l'illusione che almeno 1 società salirà in serie D ma allora do ragione a beppe43 sull'offerta in busta chiusa :-) sinceramente se non possiamo fare una vita normale cosa ci interessa dei campionati dilettanti? fateci allenare quando saremo in zona gialla ma senza mascherine in campo per favore
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati