Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
LA PROTESTA - Il documento delle società sondriesi indirizzato alla federcalcio
Cresce il malcontento, altra dura lettera di protesta al Crl da 50 società varesine: "Non paghiamo più"
6 commenti
Ven 30 Ottobre 2020 10.00
Monta la protesta delle società lombarde
Como,

Era stato annunciato nei giorni scorsi, ed è arrivato il documento firmato da tutte le società appartenenti alla Delegazione di Sondrio (comprese le comasche Alto Lario e Dongo), che ha fatto seguito all'incontro online della scorsa settimana nel quale di è discusso della difficile situazione che si sta affrontando anche a livello calcistico...

 

 

Nel documento si parla soprattutto dello scollamento che si è verificato in questi mesi tra le società e la Delegazione di Sondrio, delle questioni economiche che soprattutto in questo momento sono determinanti e anche della difficoltà a potersi iscrivere ai corsi di formazione per diventare tecnici patentati.

 

Scarica il comunicato congiunto delle società affiliate alla Delegazione Figc di Sondrio

 

La protesta delle società sondriesi non è l'unica in questo momento. Anche cinquanta società varesine si sono fatte sentire direttamente con il Crl, inviando una lettera al presidente Baretti nella quale si esprime dissenso soprattutto sulla gestione controversa degli allenamenti. Di seguito uno stralcio della lettera: 

"...In tutto ciò la vostra assenza è pesantissima, il vostro silenzio assordante. Ci domandiamo dove siate in questo nostro ennesimo momento di difficoltà. Avete infatti scelto di chiudere e chiedere. Chiudere le vostre sedi. Chiedere il saldo della stagione 2020/2021 per la quale nulla avete garantito e non sarete in grado di garantire. Il saldo di quella che appare una stagione fantasma. Le società della provincia di Varese, firmatarie di questa lettera, si riservano qualsiasi decisione circa il pagamento richiesto a saldo, almeno sino a quando non sarete in grado di garantire la stagione stessa di cui chiedete il pagamento."

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 30/10/2020 alle ore 16.59 numero9 ha scritto...
Commentocomplimenti a tutte queste societa'...e' ora di far sentire le proprie ragioni e di fare tornare il calcio lo sport bello che e' nella sua essenza non di trasformarlo come un' attivita di lucro per la federazione.Scioccato dalle decisioni di far pagare la 2 e la 3 rata prima" dell' eventuale ripresa" del 7 febbraio.
Meditate gente, come lo stato senza popolo e' nessuno anche la federazione senza le societa' e' aria fritta...
Il giorno 30/10/2020 alle ore 18.58 rocco59 ha scritto...
CommentoBuona sera facciamo anche noi una lettera di protesta firmata da tutte le società della delegazione di Como che non pagheremo le rate delle spese iscrizioni ecc senza avere garanzie certe di una sicura ripresa dei campionati delle varie categorie asd Binago calcio 2 cat ...
Il giorno 01/11/2020 alle ore 10.51 sbydibuda ha scritto...
CommentoAdesso ci chiudono ! Inutile continuare a protestare !

Trovo ridicolo fare allenamento individuale ,come trovo ridicolo ripartire con un nuovo campionato (che molto
Probabilmente non finiremo mai) !

Spero soltanto che a Gennaio (neve permettendo) si possa riprendere a fare CALCIO!
Tutto ciò che è individuale,non fa per noi CALCIOFILI!!

Buona Domenica a tutti

Il giorno 01/11/2020 alle ore 11.01 sbydibuda ha scritto...
CommentoPs. Poi ci sono , come sempre...i furbetti (vedi Rocco59) con fare minaccioso ,non vogliono pagare le rette ! Siamo tutti in situazioni precarie dato alla situazione Pandemia !

Che poi ,parecchie società si sono salvate o sono salite di categoria,grazie alla pandemia !
Ma piantatela di continuare a protestare ! Aspettate i comunicati ufficiali prima di criticare
Fenomeni
Il giorno 01/11/2020 alle ore 18.45 calciocalcio67 ha scritto...
CommentoSbydubyda cos altro deve fare la federazione oltre le porcate che già ha fatto?
È ora di finirla
Ha ragione rocco e chi protesta.
La federazione sapeva tutto e ha fatto finta di protestare con la lettera a fontana
Tutto una presa in giro
Vergogna
Il giorno 02/11/2020 alle ore 14.16 numero9 ha scritto...
Commentosbydibuda da come ti sei posto non meriti neanche risposta, da come scrivi sarai uno di quelli che Conte se ti dice di andare a pulirgli il cesso vai di corsa...in questo momento oltre che far scorta di mascherine bisognerebbe distribuire anche i cervelli...ma dove vivi per scrivere certe cose ba
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati