Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Lo strano fine settimana delle squadre Open, in campo a sospensione già decretata
Si sono giocate le prime gare a undici e a sette: saranno servite a qualcosa?
Nessun commento
Mar 20 Ottobre 2020 14.00
Csi Open a undici e a sette
Como,

Il calcio Csi era pronto a riaprire i battenti per tutte le proprie squadre Open, nell'ultimo fine settimana. Qualcuno ce l'ha fatta a giocare, tra giovedì e venerdì, prima dell'ennesima sospensione che ha rimesso tutto in discussione...

 

 

Aveva senso giocare? Sicuramente sì per quelle squadre che erano impegnate giovedì sera (quando della sospensione ancora non si sapeva nulla), più difficile rispondere per le gare di venerdì sera, a sospensione di fatto già decretata e che in molti casi si sono giocate in atmosfere surreali. C'è stato anche chi - proprio per questo motivo - ha preferito non giocare, è il caso di Albatese e San Giuseppe nella categoria A dell'Open a 11.

Proprio nell'Open a 11 le altre tre gare si sono regolarmente disputate, compresa la lunga trasferta della Valbasca, che si è dovuta recare sino a Dongo per una gara che nessuno sa se sarà davvero servita a qualcosa. La domanda viene spontanea: ma era davvero necessario? Tant'è, è stato così e il Dongo ha esordito vincendo 2-1 con le reti di Porta e del sindaco Aggio nel primo tempo. La gara tra Sagnino e CdA, originariamente in programma per giovedì sera, era poi stata spostata a mercoledì 21, e quindi non si è disputata.

In categoria B sono due le gare giocate venerdì sera, con la vittoria del Lieto Colle, che ha sconfitto 1-0 l'Hf Calcio grazie a un gran gol di Bollini e nonostante l'inferiorità numerica per tutta la ripresa. Pareggio 1-1 tra Colverde Bianco e Montesolaro.

Tra giovedì e venerdì si sono giocate anche diverse gare dell'Open a 7, tra le quali c'è da segnalare l'8-6 dei campioni d'Italia 2019 dell'Asd Fitore contro l'Obm, in serie A, e sempre in A l'ottimo esordio anche per la Stella Azzurra Domaso che ha sconfitto 7-2 il Lenno B.

Nemmeno il tempo di esultare o di arrabbiarsi per una sconfitta che si torna a mettere tutto in naftalina. La grande domanda che ora tutti si fanno è se queste prime gare saranno davvero servite a qualcosa. Attendiamo sperando che la risposta possa essere positiva, anche se i dubbi rimangono purtroppo.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati