Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Prima categoria: quattro nuovi innesti di spessore per l'Oratorio 2B
Il ds Gianluca Castagnoli: «L'obiettivo è salvarci, magari con un occhio più su»
Nessun commento
Gio 30 Luglio 2020 12.30
Rixhj Elezaj approda all'Oratorio 2B
Brivio,

Con la presentazione ufficiale sul proprio campo di Brivio, l'Oratorio 2B ha iniziato la sua seconda stagione in Prima categoria. Confermato l’allenatore Umberto Torri, che potrà contare su quattro nuovo elementi in rosa, uno per reparto.

 

 

Tra i pali è tornato Mattia Sibio ('87) dall'Ars Rovagnate, mentre in difesa ecco Kristian Magni ('94) dal Bergamo Longuelo, a centrocampo Paolo Baggioli ('98) dal Calolziocorte e infine in attacco Rixhi Elezaj ('95) dal Calusco.

«L'obiettivo primario è anche quest'anno quello di confermare la categoria, dando magari un occhio all'ultimo posto valido per i playoff» spiega il direttore sportivo Gianluca Castagnoli. Novità nello staff tecnico che collaborerà con Torri.

L'ex vice allenatore Andrea Villa ha deciso di tornare a giocare accasandosi all'Osgb Merate e proprio da Merate arriva il suo successore Stefano Brusadelli, giovanissimo calciatore classe 1999 cresciuto nella 2B e in prestito l'anno scorso all'Osgb che ha ora deciso di chiudere la sua carriera in campo per dedicarsi a quella in panchina.

L'Oratorio 2B inizierà la preparazione nell'ultima settimana di agosto, pronta a migliorare quanto di buono messo in mostra nell'ultimo campionato: «Rispetto alla scorsa stagione in cui eravamo all'esordio in categoria pensiamo di farci trovare più pronti e non pagare l'impatto iniziale con la nuova realtà. - Prosegue Castagnoli - Il recupero degli infortunati e gli innesti mirati in squadra fanno sì che si possa pensare a fare una buona stagione, con la consapevolezza che quattro o cinque squadre sono più forti di noi ma di potercela giocare con tutti».

Da segnalare infine che, dopo il ritiro di Marco Negrotti, la fascia di capitano passerà all’attaccante Marco Nobili (’90): «Spero di essere all'altezza dei miei predecessori e di poter sfruttare al massimo quello che ho imparato dai grandi capitani che ho avuto durante tutti questi anni» commenta la punta.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati