Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Vela: è stato un fine settimana molto impegnativo per gli atleti dello Yacht Club Como
A Dervio la prima gara della categoria Bug, a Domaso il circuito nazionale H22
Nessun commento
Mer 29 Luglio 2020 11.25
Vela, Yacht Club Como
Como,

L'ultimo fine settimana è stato molto impegnativo ma ricco di soddisfazioni per le squadre di atleti dello Yacht Club Como, impegnate su diversi fronti....

 

 

BUG

A Dervio si è svolta la prima regata del circuito nazionale per la categoria BUG. Oro per Federico Menzio che ha vinto nella classe Race e che conferma anche la sua capacità, dopo i successi della stagione scorsa.

Ottima anche la prestazione degli atleti del club velico comasco Quarto posto per Ludovico Caresani, penalizzato dalla rottura dell’albero. Ottima prestazione anche per il sesto posto di Tommaso Puntello Prima, ancora, tra le ragazze: Giulia Ghiringhelli, che conferma il trend positivo delle sue prove in vela. Nono posto per Luca Langhoff, seguito da Tommaso Grondona decimo e Filippo Maria Puntello, quattordicesimo.

E’ stata una giornata di festa anche per Elio Vessina al suo battesimo delle regate, che ha iniziato con la scuola vela solo la scorsa estate. Regata molto positiva anche a detta della allenatrice Carlotta Siboni che vede questi ragazzi migliorare allenamento dopo allenamento, con impegno e costanza.

 

H22

A Domaso si è svolta invece la prima regata del circuito nazionale degli H22. La manifestazione organizzata dallo Yacht Club Como ha visto alla linea di partenza 10 imbarcazioni che hanno dato spettacolo con 6 prove avvincenti, combattute e tirate, tutte concluse con bellissimo vento. La regata, iniziata sabato 25 luglio si è poi conclusa il giorno dopo.

CLASSIFICA

1. 143 ASCOLI FABIO, Maschio, 24-Mar-1964, 430-15-C.V.MEDIO VERBANO ASS SPORT DIL 7,0 1 1 1 2 2 (3)

2. 112 VALLI ALBERTO, Maschio, 04-Dic-1975, 398-14-VELA CLUB DESENZANO ASS 10,0 (3 ) 2 2 3 1 2

3. 201 DE FELICE ALESSANDRO, Maschio, 06-Gen-1969, 435-15-C VELA BELLANO ASS SPOR 14,0 (9 ) 4 5 1 3 1

4. 114 BONAITI ANGELO, Maschio, 20-Ago-1995, 435-15-C VELA BELLANO ASS SPOR 19,0 2 5 3 (7 ) 4 5

5. 202 NASINI MATTEO, Maschio, 03-Nov-1970, 645-15-AVAL-CDV C.VELAALTOLARI 25,0 5 3 4 6 (7 ) 7

6. 126 CASETTI DAVIDE CESARE, Maschio, 30-Giu-1971, 433-15-GDV LNI MANDELLODELLARI 27,0 4 7 7 4 5 (8)

7. 101 GILARDONI ANDREA, Maschio, 15-Dic-1946, 433-15-GDV LNI MANDELLODELLARIO 28,0 7 6 6 5 (8 ) 4

8. 133 MASELLI GIOVANNI, Maschio, 09-Dic-1984, 661-15-C VELA MOLTRASIO ASS SP 37,0 8 9 (10 ) 8 6 6

9. 106 BONALDO ALESSANDRO, Maschio, 11-Ago-1992, 019-01-YACHT CLUB IMPERIA ASS SPORT DIL 42,0 6 8 8 (dnf ) 9 dnf

10. 23 CARA MATTEO, Maschio, 17-Gen-1998, 2165-15-PERSPORT S.S.D. 48,0 10 10 9 9 10 (ocs)

Domenica ha presto parte alla regata anche Roberto Spata, Direttore Tecnico Yacht Club Como, che ha partecipato con Alessandro De Felice, piazzandosi al terzo posto.

LASER

Gli atleti dello Yacht Club Como sono stati impegnati anche a Dongo con la 3^ regata zonale Laser. Alberto Motta, coach della squadra laser, sta lavorando per costruire un team sempre più forte e preparato, mettendo a punto tecnica e strategia.

Positivo anche il riscontro del Direttore Tecnico Roberto Spata che continua a veder crescere la sezione vela dello Yacht Club Como, in un clima costruttivo e collaborativo.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati