Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
CALCIOMERCATO - Seconda CO: è stata una settimana di grandi presentazioni
Anche Alessio Iovine a quella della Virtus Cermenate. Molteni via dal Lezzeno
2 commenti
Mar 28 Luglio 2020 13.30
Gabriele Molteni, lascia il Lezzeno
Como,

Anche Alessio Iovine ha tenuto a battesimo la Virtus Cermenate, formazione che parteciperà con buone ambizioni al prossimo campionato di Seconda categoria. Il centrocampista del Como è il fratello del ds cermenatese, Mattia Iovine, e nel corso della presentazione ha portato un saluto alla squadra che nella prossima stagione sarà allenata da Massimiliano Bogani.

 

 

E’ una Virtus che ha rivoluzionato la rosa rispetto alla scorsa stagione. Il ds Mattia Iovine ha operato numerosi innesti, gli ultimi sono quelli del portiere Mattia Domina dall’Itala, del difensore (cermenatese doc) Christian Pizzutto dal Serenza, dei centrocampisti Daniele Miscellini dalla Cdg Veniano, Gabriele Strazzella dal Mozzate e Amadeo Vatnikaj dal Bulgaro, e delle punte Samuele Pozzobon, sempre dal Bulgaro.

«Siamo contenti del mercato fatto – ha spiegato proprio Mattia Iovine – perché abbiamo preso i giocatori che volevamo, e anche il mister è soddisfatto. Il prossimo anno la Virtus festeggerà il decennale, e lo vogliamo fare al meglio: non partiamo per salvarci, vogliamo puntare almeno ai playoff». E’ stata una settimana di presentazioni “importanti” quella appena terminata per diverse squadre di Seconda categoria.

Si è infatti ritrovato lo scorso giovedì anche il Villaguardia, con un gruppo quasi del tutto riconfermato e qualche innesto importante. A guidare la squadra di sarà Marco Guerriero, che dopo due anni da collaboratore tecnico conseguirà nelle prossime settimane il patentino Uefa D per allenare; tra gli innesti, si segnala il rientro dal Castello Città di Cantù del giovanissimo centrocampista Luca Bernasconi (classe 2002) e l’arrivo di Luca Molteni dal Tavernola.

Tra gli ultimi movimenti di mercato della settimana, da segnalare i due acquisti in casa Rovellese, con il ritorno del centravanti Hatim Bensouda e l’acquisizione del centrocampista Davide Biondini dall’Aurora Cantalupo. La stessa Rovellese ha annunciato il nome del nuovo allenatore, è l'ex Cascinamatese Gianni Pagnin. Nuovo tecnico anche a Novedrate, dove arriva Gianluca Santambrogio, ex Brioschese.

Il Cassina Rizzardi ha completato la rosa, con l’azione in sinergia del ds Simone Minniti e del mister Andrea Giardini: dal Cm 2004 (squadra allenata lo scorso anno da Minniti) arrivano il portiere Andrea Acampora, i centrocampisti Filippo Abbondi, Giovanni Bigatti e Claudio Maganzini e l’attaccante Luca Punzo, mentre dalla Fulgor Appiano (allenata invece la passata stagione proprio da Giardini) ecco il centrocampista Jodi Turchetto e gli attaccanti Fabrizio Giammella e Gianluca Carosi. Bel colpo dei Cacciatori delle Alpi del ds Ferrati e di mister Dotti, che prendono dall’Universal Solaro il giovane Stefano Raineri, centrocampista classe 2001.

Lasciano a sorpresa il Lezzeno due "big" delle ultime stagioni come Mattia Leto e il superbomber Gabriele Molteni (che potrebbe comunque continuare da un'altra parte), 79 reti negli ultimi tre anni. All'Uggiatese arrivano Manuel Baietti, punta ex Ardita, e il centrocampista Luca Milani, mentre il Bulgaro prende i due attaccanti ex Hf Calcio Raffaele Cozzupoli e Alessandro Castanò.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
Il giorno 29/07/2020 alle ore 15.51 ocioa ha scritto...
Commentoleto e molteni non hanno lasciato lezzeno , sono stati tagliati dal mister con un sms ....
Il giorno 29/07/2020 alle ore 16.52 appassionato ha scritto...
Commentoma veramente perdete tutti tempo a fare mercato quando si sa gia' che il campionato lo vince la porlezzese a mani basse ?
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati