Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
ACCADEVA OGGI... 31 marzo 2019: il Castello schianta con cinque reti il Monnet Xenia
Riviviamo alcune delle partite degli anni passati nel calcio dilettanti comasco
Nessun commento
Mar 31 Marzo 2020 12.17
Luca Tallarita, attaccante nel 2018/19 al Castello
Como,

Sempre il 31 marzo 2019 si giocò nel girone B di Prima categoria la sfida tra il Monnet Xenia e il Castello, con i padroni di casa alla ricerca di punti salvezza e gli ospiti in lotta per il primato con il Cabiate...

 

 

Il Castello si impose con un eloquente 5-0, che non sarebbe servito nel tentativo di raggiungere i cabiatesi ma utile per evitare poi il primo turno playoff e passare al secondo, dove la squadra della coppia Cesana-Ziliotto avrebbe eliminato il Lomazzo prima di vincere anche terzo e quarto turno. Nel Castello 2018/19 da ricordare le 18 reti di Longoni (classe '90) e le 12 in sole 17 presenze di Tallarita.

Era un momento invece molto complicato per il Monnet Xenia di Stigliano (squalificato per tutto il ritorno e sostituito in panchina da Romano Cabiati, oggi tecnico della stessa formazione marianese). Un Monnet Xenia che fu costretto ai playout dove si risollverò battendo il Senago e ottendendo la salvezza. In quella squadra da ricordare le 7 reti di Ababio e le 30 presenze su 30 di Domenico Purita.

 

MONNET XENIA-CASTELLO 0-5

MARCATORI: Tallarita 35’ e 40’pt, Cigardi 46’pt; Bestetti 3’st, Longoni I 20’st.

MONNET XENIA: Tonsi, Anastasia (Bottaro 36’st), D.Purita, Giobbi, Santambrogio, Elli, Stucchi (Stigliano 1’st), Cazzaniga (Lucchetta 35’pt), Giussani (Marchetti 23’st), Artusa (Del Bianco 30’st), Giglio. All. Cabiati (Stigliano squalificato).

CASTELLO: Occorso, A.Mauri (Bonacina 26’st), Riva, Cigardi (Basso La Bianca 26’st), Mutton, Brambilla (L.Mauri 30’st), Meroni (Brioschi 19’st), Lo Jacono, Tallarita (Cinnella 26’st), Longoni I, Bestetti. All. Cesana-Ziliotto.

ARBITRO: Cravero di Busto Arsizio.

MARIANO COMENSE –Goleada del Castello, che segna cinque reti sul campo del Monnet Xenia e si mantiene saldo al secondo posto, tenendo ancora viva la corsa al primato: il Cabiate però ha vinto a sua volta e rimane quindi a sei punti di vantaggio dalla formazione della coppia Cesana-Ziliotto. Di contro è un momento davvero nero per il Monnet Xenia, che sembra ormai destinato a dover giocare il playout (molto probabilmente contro il Senago): le ultime tre gare di questo campionato potrebbero decidere chi tra le due formazioni vi arriverà con il vantaggio della classifica. La gara di fatto non ha mai avuto storia, nonostante nei primi 25 minuti ci sia stato un sostanziale equilibrio: la prima occasione per il Castello capita a Tallarita al 5’, ma Tonsi è bravo a respingere. Al 25’ il vantaggio degli ospiti: un cross dalla fascia sorprende la difesa di casa ed è proprio Tallarita ad andare in gol di testa. Lo stesso Tallarita si ripete sempre con un colpo di testa al 40’, dopo un calcio d’angolo di fatto regalato dalla difesa di casa. Nel finale di tempo, fallo di Giobbi al limite dell’area, sulla susseguente punizione Cigardi mette la palla sotto l’incrocio per il gol dello 0-3.

A inizio ripresa i buoni propositi del Monnet Xenia si spengono definitivamente dopo solo tre minuti, quando Bestetti con un tiro dal limite dopo un’azione di contropiede batte per la quarta volta Tonsi. Il gol del definitivo 5-0 lo segna al 20’ Longoni I, che con un’altra conclusione dal limite prende in contropiede il portiere di casa. Non ci sono più emozioni sino alla fine e il Castello porta a casa senza problemi una netta vittoria. «Direi che la gara non è mai stata in discussione – spiega Marco Cesana, tecnico del Castello –; nonostante il gran caldo siamo stati bravi a indirizzarla subito nella maniera giusta, e a vincere meritatamente e senza soffrire». Il Castello in questo momento è a +10 sulla quinta in classifica, l’Ardita, e quindi salterebbe il primo turno playoff: domenica in questo senso importante sarà la gara casalinga contro il Portichetto.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati