Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
NUOVE LEVE - Alessandro Rusconi, il trequartista mancino della Pol. 2001
Conosciamo meglio uno dei nuovi protagonisti del calcio dilettanti lariano
Nessun commento
Gio 26 Marzo 2020 14.30
Alessandro Rusconi, treuqartista della Pol.2001
Lecco,

Ottima tecnica, gran dribbling e un mancino naturale niente male. Potrebbero essere riassunte così le caratteristiche di Alessandro Rusconi, trequartista della Polisportiva 2001 di Seconda categoria lecchese.

 

 

Classe 1998, Alessandro inizia a giocare a 6 anni nella scuola calcio del Civate: «Sono rimasto li anche con le successive fusioni, prima con la nascita dell'Atletica Lecco Civate e poi dell'Atletico Nibionno Civate, con cui ho giocato nei Giovanissimi Regionali prima di passare all'Sldp Malgrate a causa del cambiamento a livello societario che aveva portato alla scissione delle due realtà di Nibionno e Civate».

Dopo due anni a Malgrate, Rusconi inizia la sua avventura nella squadra Juniores del Galbiate allenata da Andrea Proserpio. «Ho giocato entrambi gli anni più un terzo da fuori quota, anno in cui ho iniziato ad allenarmi con la prima squadra di mister Ezio Corbetta esordendo in Seconda categoria a Carnate. Ho giocato due sole volte, quella e nella ultima sfida dei playoff regionali dopo aver superato quelli del nostro girone».

Nell'estate del 2018 il Galbiate cambia allenatore e si affida a Gabriele Polonioli. Scelta che si rivela azzeccata, con i biancoverdi che dominano il campionato, collezionano la bellezza di 83 punti e volano in Prima categoria. «Ho iniziato a giocare con più continunità nel finale di campionato quando eravamo già promossi e nelle ultime due giornate ho segnato anche due gol».

All'inizio dell'attuale stagione Alessandro cambia maglia: «Avevo voglia di giocare di più e sentirmi più protagonista. Mi ha chiamato mister Roberto Taderini che allenava il Galbiate quando io giocavo nella Juniores e così sono andato alla Polisportiva 2001. Con lui ho cambiato anche ruolo, passando da esterno offensivo a trequartista. Mi trovo bene in entrambi ma non mi spiacerebbe continuare così».

Posizione che permette ad Alessandro di diventare effettivamente protagonista in rossoblù, con un totale di 11 reti segnate in stagione: «9 in campionato e 2 in Coppa Lombardia. Sono soddisfatto di quanto stavo facendo in questa stagione, devo però diventare più continuo nelle prestazioni e anche nei gol, perché è vero che ne ho fatti 11 ma tutti racchiusi in poche gare. Nella Pol. 2001 mi trovo bene, ma sono qui in prestito dal Galbiate e quindi in estate non so cosa succederà» spiega Alessandro.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati