Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
ACCADEVA OGGI... 25 marzo 2012: Sagnino in extremis sull'Atletico Bizzarone
Riviviamo alcune delle partite degli anni passati nel calcio dilettanti comasco
Nessun commento
Mer 25 Marzo 2020 15.00
Fabio Crudo, portiere del Sagnino 2011/12
Como,

Fu una sfida particolare quella del 25 marzo 2012 tra Sagnino e Atletico Bizzarone, valida per il girone B di Prima categoria, in quanto mise di fronte due formazioni che a fine stagione avrebbero poi chiuso l'attività. L'Atletico Bizzarone fu di fatto assorbito dai varesini del Cantello, il Sagnino rinunciò alla Promozione (che aveva conquistato sul campo) prima di ripartire qualche anno dopo dalla Terza.

 

 

In quel campionato il Sagnino di mister D'Arcangelo chiuse secondo, due punti dietro alla Lentatese, e vinse il terzo turno playoff contro i cremonesi del Chieve, 1-0. Grazie a quei risultati l'attaccante Simone Bridarolli (oggi tecnico della Guanzatese) si assicurò il Pallone d'Oro Lariano 2011/12, segnando 18 gol in 29 gare, ma da non dimenticare altri protagonisti come Moreno Capra (15 gol) e il portiere Crudo (30 presenze su 30).

L'Atletico Bizzarone di mister Bogani invece compì l'impresa nel finale di stagione: dopo aver chiuso al terzultimo posto vinse infatti i playout (2-0 e 0-0) contro un'Itala che si era meglio piazzata in classifica. Fu il "canto del cigno" di quella squadra che aveva scalato le categorie dalla Terza alla Prima in poco tempo. Da ricordare in quella squadra le dieci reti di Nicolas Tomè.

 

SAGNINO-ATLETICO BIZZARONE 2-1

Marcatori: Iania (S) 40’pt; Piran (A) 2’st, Tarra (S) 47’st.

SAGNINO: Crudo, Pesenti, Triolo, Magatti (Tarra 39’st), Albonico, Iania, Grigioni, Bridarolli, Capra, Piazzi (Butti 33’pt), Quintero (Nania 20’st). All. D’Arcangelo.

ATLETICO BIZZARONE: Mirabelli, Cantore, Follesa (M.Angeri 40’pt), Manna, Frangi, Angaroni (Zanzi 16’st), Piran, Pozzobon, Romeo (Tomè 29’st), Calani, Coccioli. All. Bogani.

Arbitro: Valli di Sondrio.

COMO - Torna al successo il Sagnino che, seppur con molta fatica, si impone per due reti ad una sull’Atletico Bizzarone. Tre punti che consolidano il secondo posto della squadra di mister D’Arcangelo, sempre a cinque lunghezze dalla vetta della classifica. Il gol subito in pieno recupero, all'opposto, condanna l’Atletico Bizzarone alla quarta sconfitta consecutiva e al penultimo posto in classifica; la vittoria manca, invece, da ben otto turni. Nella prima frazione di gioco la gara stenta a decollare, con entrambe le formazioni preoccupate maggiormente a non scoprirsi piuttosto che ad offendere. Da segnalare due ottimi interventi del numero uno ospite Mirabelli, rispettivamente su Capra e Quintero. Al 40’, sugli sviluppi di un corner, Iania raccoglie la sfera al limite dell’area e con una precisa conclusione di destro, che si insacca imparabilmente all’angolino alla sinistra di Mirabelli, porta le due formazioni al riposo sul risultato di uno a zero.

La seconda frazione di gioco si apre, dopo appena due minuti di gioco, con la rete degli ospiti: i padroni di casa perdono la sfera in attacco e l’Atletico Bizzarone, con una ripartenza fulminea, capitalizzata al meglio da Piran, ristabilisce la parità. Il Sagnino reagisce immediatamente, alzando il proprio baricentro e rendendosi pericoloso dalla parti di Mirabelli, sempre attento. Al 27’ il direttore di gara decreta un calcio di rigore in favore dei padroni di casa per atterramento di Bridarolli da parte di Angeri: dal dischetto però, lo stesso Bridarolli, manca l’occasione del sorpasso calciando la sfera sul palo. Il forcing dei padroni di casa non si placa, e in pieno recupero Tarra, con un preciso colpo di testa all’altezza del secondo palo su corner di Nania, regala tre punti preziosi agli uomini di mister D’Arcangelo.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati