Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
ACCADEVA OGGI... 25 marzo 2012: il Di Lipomo rifila un poker al Real San Fermo
Riviviamo alcune delle partite degli anni passati nel calcio dilettanti comasco
Nessun commento
Mer 25 Marzo 2020 12.01
Emiliano Casulli, ben 56 reti nel 2011/12
Como,

Nel girone B di Terza categoria si incontrarono il 25 marzo 2012, esattamente otto anni fa, il Di Lipomo di bomber Casulli e il Real San Fermo, due squadre in lotta per le prime posizioni...

 

 

Il Di Lipomo vinse 4-1 centrando la quinta vittoria consecutiva; la squadra di Vanossi chiuse il campionato con 12 vittorie nelle ultime 13 gare e perdendo solo a Cavallasca. Qualificata direttamente alla finale playoff da seconda, la formazione lipomese perse in casa proprio con il Cavallasca, ma venne comunque ripescata in Seconda. Era la formazione dello scatenato Casulli, che mise a segno 56 reti ma dovette poi saltare la finale playoff per squalifica.

Dall'altra parte il Real San Fermo, alla sua seconda stagione di vita, sfiorò i playoff classificandosi sesto, ma l'anno seguente avrebbe comunque giocato in Seconda attraverso l'acquisizione del titolo sportivo di un'altra società. In quel Real San Fermo si distinse Cristian Zamarian, che segnò 23 reti in 29 partite giocate.

 

DI LIPOMO-REAL SAN FERMO 4-1

Marcatori: Casulli (D) 20'pt; Zappa (D) 12'st, Casulli (D) 40'st, Zamarian (R) 42'st, Colombo (D) 44'st.

DI LIPOMO: Cantaluppi, Vitiello, Bazzanini (Gaffuri 30'st), Rotini, Angino, Colombo, Zappa (Frigerio 20'st), Cosenza (D'Amato 40'st), Macheda, Casulli, Scarlata. All.Vanossi.

REAL SAN FERMO: Mincione, L.Poletti (S.Colasuonno 15'st), Iannone, Romano, Angelinetta (Crupi 30'st), Palumbo, Alfì (Scigliano 25'st), G.Colasuonno, Toppi (Pintaudi 38'st), Zamarian, Panetta (Faicchio 1'st). All.Malavasi.

Arbitro: Coffani di Como.

LIPOMO - Il Di Lipomo centra la quinta vittoria di fila e rimane solitario al secondo posto, tre soli punti dietro alla capolista Casnatese. Secondo stop in quattro giorni per il Real San Fermo (ko nel recupero con il Cavallasca), che scivola al sesto posto, un punto fuori dalla zona playoff. La cronaca. Dopo venti minuti di studio, ci pensa Casulli a sbloccare il risultato: servizio in profondità di Angino, il capocannoniere riceve e batte Mincione con un potente sinistro da fuori area. La gara si mantiene equilibrata e al 40', su uno svarione difensivo del Di Lipomo, Panetta ha sui piedi la palla del pareggio, ma trova la grande parata di Cantaluppi.

Altra chance per il Real San Fermo, subito dopo l'intervallo: Toppi si libera di due uomini e calcia a colpo sicuro, Cantaluppi si salva in angolo. I padroni di casa reagiscono e al 12' raddoppiano con Zappa, servito a centro area da Casulli. Zamarian fallisce poco dopo il gol del 2-1 e a cinque minuti dal termine è ancora Casulli a realizzare il tris. Il numero dieci ospite si riscatta con il sinistro che accorcia le distanze, ma è Colombo a fissare il punteggio finale con un tocco in mischia.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati