Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
ACCADEVA OGGI... 24 marzo 2013: Albate Calcio di misura contro l'Uggiatese
Riviviamo alcune delle partite degli anni passati nel calcio dilettanti comasco
Nessun commento
Mar 24 Marzo 2020 16.00
Mauro Giorgianni, 14 gol con l'Albate Calcio 2012/13
Como,

Nel girone H di Seconda categoria il 24 marzo 2013 si sfidarono Albate Calcio e Uggiatese, due squadre che ambivano alla zona alta in un campionato letteralmente dominato dalla coppia Tavernola-Maslianico...

 

 

L'Albate Calcio si impose 1-0 lanciandosi verso il terzo posto, che non fu però sufficiente perchè a fine anno furono troppi i punti di distacco (ben 21) dal Maslianico secondo, che accedette così direttamente al terzo turno playoff. I gialloneri già allenati all'epoca da Simone Varotto contavano sulla super coppia offensiva Giorgianni (14 reti)-Molteni (16 reti), oggi protagonisti con Luisago e Tavernola.

Dall'altra parte un'Uggiatese che dopo una buona andata crollò nel girone di ritorno, chiudendo con due sole vittorie nelle ultime tredici partite giocate. La squadra di Gerardo Garganigo si basava anche qua su un ottimo duo d'attacco, quello formato da Giorgio Bosetti (17 reti) e Alessandro Tomasetto (sette centri) e chiuse il campionato all'ottavo posto.

 

ALBATE CALCIO-UGGIATESE 1-0

MARCATORE: Molteni 19'st.

ALBATE CALCIO: Tammaro, De Pasquale, Gilardoni, Puricelli, Colmegna, Zecca, Corti (Pargalia 33'st), Barindelli (Mason 43'st), Giorgianni, Molteni (Carvelli 25'st), Di Dio Parlapoco. All. Varotto.

UGGIATESE: Buzzi, Grisoni, Riva, Moretti, Braga, Sassi, Della Bosca (Tomasetto 32'st), Ciarcià, Orlandi (Lorito 21'st), Bocchi, Bosetti. All. Garganigo.

ARBITRO: Conti di Como.

COMO - Bella gara ad Albate, tra due pretendenti ai playoff. Vince di misura l'Albate Calcio, che conferma il terzo posto e resta in corsa per arrivare agli spareggi, anche se gli undici punti dal Maslianico, secondo, per il momento non consentono alla formazione di Varotto di parteciparvi: decisivo potrebbe essere il recupero di mercoledì sera al Gigi Meroni, proprio con i rossoblù. Partono molto bene i gialloneri, subito pericolosissimi con Giorgianni, anticipato di un soffio da Buzzi, che a fine gara si rivelerà il migliore in campo. Nel primo tempo si contano altre due occasionissime per i padroni di casa con Molteni e una traversa di Bosetti su punizione a giro per gli ospiti, a Tammaro battuto.

Nella ripresa l'Albate Calcio entra in campo più convinta e si aggiudica con merito la gara. Di Dio Parlapoco impegna su punizione Buzzi. Al 19' il gol che decide la gara: Giorgianni imposta molto bene un contropiede e allarga per Molteni, che questa volta in diagonale non sbaglia. Ancora una punizione, di Puricelli, fa venire i brividi alla squadra di Garganigo. I gialloneri in contropiede hanno diverse occasioni per il raddoppio, con Giorgianni e Carvelli, che in entrambe le occasioni sparano su Buzzi. L'unica chance per l'Uggiatese arriva al 36' sui piedi di Tomasetto, che è bravo a girarsi al limite, ma il tiro termina ampiamente a lato. A fine partita abbastanza soddisfatto Simone Varotto, tecnici dell’Albate Calcio: «È stata una bella partita giocata bene da entrambe le squadre, sono contento per la vittoria e i tre punti che ci permettono ancora di sperare nei playoff. Proveremo a giocarcela sino alla fine, ma le due squadre davanti (Tavernola e Maslianico, ndr) stanno andando fortissimo. La mia speranza è riuscire a recuperare qualche punto negli scontri diretti. Mercoledì abbiamo il Maslianico, faremo di tutto per vincere sia per riscattare la pesante sconfitta subita all’andata sia naturalmente per i playoff».

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati