Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Avigan, il farmaco miracoloso che sta immunizzando il Giappone? O clamorosa bufala?
Tutto è partito dal video reportage di un imprenditore romano... Ve lo proponiamo qui!
Nessun commento
Mar 24 Marzo 2020 11.49
Il video dell'imprenditore romano dal Giappone
Como,

AVIGAN, IL FARMACO MIRACOLOSO CHE STA IMMUNIZZANDO IL GIAPPONE? O CLAMOROSA BUFALA?

Tutto è partito dal video reportage di un imprenditore romano... Ve lo proponiamo qui, in fondo alla pagina!

 

 

 

 


IERI LA LOMBARDIA HA ANNUNCIATO I TEST SU QUESTO FARMACO

(Mar 23, ore 18:00) - Coronavirus, Fontana: "Inizia sperimentazione Avigan"

"Una buona notizia è che il nuovo farmaco Avigan ora potrà essere testato grazie all'intervento dell'assessore Davide Caparini, del presidente dell'Aifa e alle sollecitazioni che abbiamo inviato a Roma per essere immediatamente sottoposto a prove ed esperimenti". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso della conferenza stampa quotidiana per gli aggiornamenti sul coronavirus. "La sperimentazione inizierà da domani - ha spiegato Fontana - speriamo che il farmaco sia quello giusto, che dia buoni risultati e contribuisca con noi a eliminare questo maledetto virus".

 

 

 

 


MA CI SAREBBERO GRAVI EFFETTI COLLATERALI

Farmaco miracoloso o bufala? Il caso Avigan spacca l'opinione pubblica da quando il farmacista romano Cristiano Aresu, 41 anni, ha pubblicato un video dal Giappone in cui sosteneva che il farmaco antivirale aveva contribuito in modo decisivo a sconfiggere o quasi il coronavirus nel paese asiatico. Aresu in un messaggio inviato al giornalista di Sky Tg24 Pio D'Emilia, diffuso dallo stesso cronista, sembra prendere in qualche modo le distanze da quanto sostenuto nel video pubblicato sui social.

Secondo quanto riporta Sky Tg24 l'Avigan è stato messo in commercio in Giappone nel 2012 ma in seguito è stato tolto dalla vendita a causa dei gravi effetti collaterali come malformazioni nei feti e crisi depressive che avrebbero portato anche a suicidi.

Ad oggi questo farmaco non è autorizzato in Europa e negli Stati Uniti.

“Oggi in Italia la prima sperimentazione clinica decisa sulla base di un video di YouTube postato da uno sconosciuto. La vita ha più fantasia di me”, ha commentato la notizia dell’avvio dello studio del farmaco Avigan il virologo Roberto Burioni.

"Un'agenzia come Aifa ha reso da subito molto trasparenti le sperimentazioni che stiamo facendo. Ci sono molte proposte di sperimentazione di farmaci, alcuni proveranno la loro efficacia altri no. Credo che senza entrare nel dettaglio del singolo farmaco è importante sperimentare ed essere trasparenti nella sperimentazione", ha risposto a una domanda specifica su Avigan il professor Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di Sanità, nel corso del consueto bollettino delle 18 di ieri.

Le risposte arriveranno tra un mese.

 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati