Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
GALA' DEL CALCIO COMASCO - La serata al K-Klass, gli ospiti e le parole dei protagonisti
Guarda la fotogallery della festa, i video e le interviste realizzate dalla redazione di Lariosport
Nessun commento
Mar 15 Gennaio 2019 17.52
Il Gran Galà del Calcio Comasco 2019
Como,

Una nuova location, tanti ospiti, una sola grande passione: il calcio. Al K-Klass questa passione è esplosa al Gala del Calcio Comasco, organizzato per il sesto anno dalla redazione di Lariosport.it. Erano circa 300 i giocatori, allenatori, dirigenti e addetti ai lavori che si sono dati appuntamenti nel locale di Tavernerio per una serata tra foto, interviste e premi, presentata da Edoardo Ceriani, giornalista de La Provincia.

 

 

 

 

Il Como è stato tra i protagonisti della serata, con Ninni Corda e il capitano Federico Gentile. Anche per loro c’è stato un premio, visto che il Como, nel 2018, ha ottenuto 84 punti: nessuno in serie D ha fatto meglio e, come ha ricordato Corda dal palco «dalla A alla D, solo la Juventus in Italia è riuscita a conquistare più punti di noi».

Con tutto il rammarico per essere ancora tra i Dilettanti: «È come vincere al Totocalcio e perdere la schedina. Ma stiamo facendo di tutto, pensando solo a noi stessi, per cercare di conquistare la C quest’anno».

Il Gala del Calcio Comasco è un evento ideato per premiare le migliori squadre e I migliori attaccanti dell’anno solare. E, anche in questa occasione, dopo un minuzioso calcolo che ha preso in considerazione tutte le squadre, dall’Eccellenza alla Terza categoria, è arrivato il verdetto.

La squadra che nel corso del 2018 ha totalizzato più punti nel girone di ritorno e nel girone di andata, è stata la Cdg Veniano (Seconda categoria, girone G), capace di inanellare la bellezza di 71 punti, battendo in volata Cassina Rizzardi, (70), e l’Hf Calcio (69). Sul palco, tutta la squadra, in un’atmosfera di festa vera. E, a premiarli, un grande ex del Como, Egidio Notaristefano, da poco rientrato dalla Cina dove – con ogni probabilità – a breve tornerà per proseguire la sua esperienza di allenatore.

L’attaccante più prolifico è stato un giocatore che, tra Terza e Seconda categoria, ha segnato nel 2018 ben 33 reti: è Gabriele Molteni, implacabile bomber del Lezzeno. trascinata dai suoi gol, la squadra ha vinto il campionato di Terza categoria al termine della scorsa stagione e ora si sta ritagliando un posto al sole nel girone H di Seconda.Alle sue spalle Ugo Giuliano della Porlezzese, secondo con 29 reti e terzo Davide Pizzini del Fenegrò con 2. Molteni è stato premiato da Gentile, capitano del Como, capocannoniere del girone B di serie D: «È un grande risultato per me che sono un centrocampista, ma va anche detto che ho calciato sette rigori…».

Al K-Klass c’era anche una delegazione di arbitri, capeggiata dal presidente della sezione “Riella” di Como, Matteo Garganigo: «È una stagione positiva per i nostri arbitri di punta, Colombo e Di Graci, impegnati in serie C. Bene anche le nuove norme a tutela degli arbitri ma, per fortuna, il nostro territorio è un’isola felice».

 

 LA FOTOGALLERY DELLA SERATA! CLICCA PER CERCARTI!

 

LE VIDEOINTERVISTE AL K-KLASS 

 IL VIDEO DELLA SERATA

FEDERICO GENTILE E NINNI CORDA (CALCIO COMO)

CDG VENIANO SQUADRA DELL'ANNO

GABRIELE MOLTENI (LEZZENO) BOMBER DELL'ANNO

 

Resta collegato, sono in arrivo tutte le videointerviste! 

 

 

La Cdg Veniano festeggia al K-Klass i 71 punti conquistati nel 2018

 

 

Gabriele Molteni, bomber del Lezzeno, premiato da Federico Gentile: 33 gol nel 2018

 

  

  

 

L'ALBO D'ORO DEL GRAN GALA' DEL CALCIO

 

  • GRAN GALA' 2014

Premio speciale: Cesare Ambrosini (Calcio Como)

 

  • GRAN GALA' 2015

Squadra dell'anno anno solare 2014: 1) Erbese (73 punti).

Bomber dell'anno anno solare 2014: 1) Luca Gambino (Oratorio Merone, 23 gol).

 

  • GRAN GALA' 2016

Squadra dell'anno anno solare 2015: 1) Giovanile Canzese (62 punti)

Bomber dell'anno anno solare 2015: 1) Hatim Bensouda (Rovellese, 27 gol).

 

  • GRAN GALA' 2017

Squadra dell'anno anno solare 2016: 1) Menaggio (61 punti); 2) Pontelambrese (60 punti); 3) Bulgaro (59 punti).

Bomber dell'anno anno solare 2016: 1) Marco Rizzo (Vasca, 25 reti); 2) Michel Aletti (Menaggio, 23 gol); 3) Andrea Meroni (Cavallasca, 21 gol) e Andrea Bernasconi (Ronago, 21 gol).

 

  • GRAN GALA' 2018

Squadra dell'anno anno solare 2017: 1) Cabiate (64 punti); 2) Pontelambrese, Itala e Albavilla (59 punti).

Bomber dell'anno anno solare 2017: 1) Matteo Mauri (Cabiate, 25 gol); 2) Andrea Bernasconi (Ronago, 23 gol) e Fabrizio Puglia (Cassina Rizzardi, 23 gol).

Premio speciale: Mariano (vincitore Coppa Italia di Eccellenza).

 

  • GRAN GALA' 2019

Squadra dell'anno anno solare 2018: 1) Cdg Veniano (71 punti); 2) Cassina Rizzardi (70 punti); 3) Hf Calcio (69 punti).

Bomber dell'anno anno solare 2018: 1) Gabriele Molteni (Lezzeno, 33 reti); Ugi Giuliano (Porlezzese, 29 reti); 3) Davide Pizzini (Fenegrò, 27 reti)

Premio speciale: Calcio Como - 84 punti conquistati nel 2018


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati