Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Serie C, anticipata la presentazione dei calendari: sarà il 25 luglio a Roma
Cerimonia al Salone d'Oro del Coni, domani c'è il Consiglio Federale
Nessun commento
Gio 11 Luglio 2019 13.06
Calendari di serie C il 25 luglio
Como,

La nuova Serie C nasce... in anticipo. La presentazione dei calendari e dei progetti della stagione 2019/20 si terrà al Salone d'Onore del CONI a Roma, giovedì 25 luglio dalle 18,30. Anticipato quindi qualche giorno l'importante appuntamento, fissato inizialemente al 31 luglio. Intanto domani, venerdì 12 luglio, ci sarà a Roma un importante Consiglio federale...

 

 

 

 

Presentazione dei calendari della C, il 25 luglio al Salone d'onore del CONI a Roma: anticipata di qualche giorno la cerimonia.

Ma un altro giorno importante sarà domani, venerdì 12 luglio, per il Consiglio federale che renderà noto l'organico della serie C, passaggio importante prima della composizione dei gironi.

Il quadro delle iscrizioni sembra chiaro, restano da valutare però alcuni aspetti. Perché il Consiglio valuterà i ricorsi presentati contro la mancata concessione delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici 2019/20.

Ci sono infatti alcune situiazioni di cui tener conto. In Serie B addio al Palermo (col Venezia a prenderne il posto tramite riammissione). In Serie C non ci saranno AlbissolaLucchese Siracusa, che non hanno presentato domando di iscrizione, mentre sono fuori dai giochi Arzachena e Foggia.

A questo punto, sono sei le squadre che mancano all'appello per riportare la C a 60. Alma Juventus FanoBiscegliePaganese e Virtusvecomp Verona hanno presentato domanda di riammissione, mentre hanno presentato domanda di ripescaggio Audace CerignolaModena Reggio Audace.

Contro la possibile decisione negativa del Consiglio Federale, i club potranno fare ricorso al competente organismo istituito presso il Coni entro 2 giorni dalla comunicazione della decisione. L'ultimo e definitivo passaggio sarà, eventualmente, al Tar del Lazio entro trenta giorni.

E sono gli ultimi giorni di "libertà" anche per il Como. Domenica la squadra si radunerà al Sinigaglia, per i primi test atletici e, in serata, lascerà lo stadio per raggiungere l'Hotel Concorde di Arona per l'inizio del ritiro precampionato. 

Previste alcune amichevoli nel corso del ritiro, primo appuntamento ufficiale il 4 agosto con la Coppa Italia.

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati