Chi siamoRedazioneContattiCollabora con LarioSportPubblicitàInvia notizia / segnalazione
FacebookTwitterYouTubeInstagram
Lariosport.it  
Lariosport.it presenta: CTR, il Centro di Terapia Riabilitativa per tutti
I consigli e gli accorgimenti del Dottor Panzeri per le vostre giornate sugli sci
Nessun commento
Ven 21 Dicembre 2018 18.00
CTR, Centro di Terapia Riabilitativa
Como,

Una giornata sugli sci deve essere un momento piacevole e un ricordo appagante. Per far sì che l’attività sia svolta al meglio, in uno sport ad elevato rischio di traumi, occorrono alcuni accorgimenti, come consiglia il dottor Andrea Panzeri, specialista in Ortopedia e Traumatologia, responsabile medico del CTR di Como, il Centro di Terapia Riabilitativa di via Cinque Giornate. Nato a Cantù, 46 anni, il dottor Panzeri è a capo di uno staff di professionisti che opera a 360 gradi nella terapia riabilitativa. Parliamo del CTR, il Centro di Terapia Riabilitativa, è un punto di riferimento per gli sportivi (e non solo) in centro a Como da oltre 25 anni.

Il dottor Andrea Panzeri, specialista in Ortopedia e Traumatologia, aiuto al Centro di Traumatologia dello Sport e Chirurgia Artroscopica dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano: è vicepresidente della Commissione Medica della Federazione Italiana Sport Invernali e Responsabile nazionale delle squadre di sci alpino e si avvale della collaborazione di uno staff di professionisti. A febbraio sarà a Saint Moritz nello staff della nazionale per i Mondiali di sci alpino.

«E’ importante arrivare preparati alla stagione invernale, quindi il consiglio è di svolgere un corso di ginnastica presciistica, anche per affrontare la neve artificiale e il ghiaccio delle montagne del Nord Italia: particolare attenzione va data alle gambe, al bacino e alla tronco, con esercizi di core-stability e anche esercizi di propriocettività, per migliorare l’equilibrio, che è una componente importante dello sci».

Un corpo ben allenato e forte è il primo passo, ma sono consigliati anche esercizi aerobici per migliorare la performance in montagna: «Corsa, bicicletta o cyclette, lavoro in piscina: tutto aiuta a migliorare la resa». Così come non può mancare, una volta in quota, un minimo di riscaldamento: «Evitiamo di lanciarci sulle piste a freddo, ma solo dopo una serie di esercizi di stretching».

Fondamentale poi il tema della sicurezza, sia per il dilettante, sia per il professionista: «La scelta dei materiali e la loro cura è essenziale: occorrono attrezzature adeguate al proprio livello e, in ogni caso, vanno controllati a fondo sci, scarponi, attacchi e lamine. Parliamo di uno sport di massa all’aperto: massima attenzione quindi sulle piste, in particolare agli incroci e alla scelta dei percorsi più adatti, sempre in base alle proprie capacità».

Un tema che sta a cuore agli sciatori italiani anche ad altissimi livelli: «Fu Alberto Tomba – ricorda Panzeri – il primo ad indossare anche nelle gare di slalom e di gigante il casco, diventato ora un obbligo per tutti e, ovviamente anche per l’attività dei bambini. Sempre l’Italia fu la prima a “importare” dal motociclismo gli speciali gusci paraschiena». 

Una corretta alimentazione è alla base di una giornata senza rischi in montagna: «Ogni momento ha un pasto da abbinare, un corretto apporto energetico aiuta sempre sulle piste. Una colazione adeguata è importante, a pranzo meglio evitare alcolici o bevande ipercaloriche». 

Infine, “ascoltare” sempre il proprio corpo: «La stanchezza è nemica dello sci: quando si avvertono i primi sintomi, meglio fermarsi e affrontare la prossima pista… la domenica successiva».

 

Il Dottor Panzeri sulle piste da sci, qui al seguito nella Nazionale Italiana

 

 


 

 

CTR: DOVE SIAMO E COME CONTATTARCI

 

CTR COMO (via Cinque Giornate 72, Como)

Apertura: lunedì-venerdì 8-20, sabato 9-12.

Telefono: 031/26.50.03. Mail: info@ctr-fisioterapia.it

 

CTR ERACLE (via Fittavolo 2, San Fermo della Battaglia)

Apertura: lunedì-venerdì 8-14.

 

SCARICATE LA BROCHURE INFORMATIVA  

 

 

 


@Lariosport
© riproduzione riservata

CommentiI commenti degli utenti
CommentoPuoi essere il primo a commentare questa news
Per commentare devi essere registrato.
Se hai già un account puoi accedere con i tuoi dati.
Se sei un nuovo utente puoi registrarti su lariosport.it.
Navigatore campionati